Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Furto ad Assemini: 15mila euro il bottino
A.B. 4 gennaio 2016
Nella notte tra sabato e domenica, approfittando dell´oscurità, malviventi hanno forzato la porta di un negozio ed hanno rubato una moto da cross, una serie di caschi, un motore marino e batterie per auto
Furto ad Assemini: 15mila euro il bottino


ASSEMINI - Nella notte tra sabato e domenica, approfittando dell'oscurità, malviventi hanno forzato la porta di un negozio in Via Sardegna ed hanno rubato una moto da cross, una serie di caschi, un motore marino e batterie per auto. La triste scoperta da parte del proprietario è stata fatta grazie ad una telefonata di un vicino di casa, che ha visto la porta dell'attività aperta.

Stando ad una prima ricostruzione, i ladri sarebbe entrati dalla porta posteriore, quella che da su Via Lombardia. Tra merce rubata e danni alla struttura, di parla di un totale che si aggirerebbe attorno ai 15mila euro. Infatti, sono spariti dalla rivendita una moto da cross, una serie di caschi, un motore marino Yamaha, batterie per auto ed un buon quantitativo di confezioni di olio lubrificante per motori.
Commenti
13:09
Prosegue l´attività di controllo del territorio e contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti della Guardia di finanza. Sequestrati 37,58grammi di hashish, 9,25grammi di marijuana ed un coltello a serramanico. Cinque persone segnalate alla Prefettura e tre denunciate all’Autorità giudiziaria
21/4/2018
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
14:21
In questi giorni, continuano ad arrivare denunce da parte di cittadini vittime di truffe on-line. I militari della locale Stazione ha concluso un’indagine finalizzata alla scoperta di truffe on-line e questa volta l’autore è risultato essere un pugliese già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas