Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › «Unica novità l´aumento tasse»
S.A. 11 gennaio 2016
Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia commenta le prime dichiarazioni della Giunta Pigliaru sulla Finanziaria 2016 presentata stamane
«Unica novità l´aumento tasse»


CAGLIARI - «L’unica novità? L’aumento delle tasse». Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia commenta le prime dichiarazioni della Giunta Pigliaru sulla Finanziaria 2016 presentata questa mattina [LEGGI]. «Noi abbiamo ridotto l’Irap del 70%, loro appena insediati l’hanno aumentata e nel secondo anno la aumentano di nuovo insieme all’Irpef. Altro che azioni per la ripresa: fanno l’esatto contrario di ciò che si dovrebbe fare per dare ossigeno alle famiglie ed alle imprese ed aumentano una pressione fiscale già oltre il livello di guardia» prosegue l'ex governatore.

«I sardi vengono tassati e indebitati con un mutuo da 700 milioni di euro per coprire la grande impostura sulle entrate. Dopo due anni di bugie, emerge che gli unici soldi della vertenza entrate sono quelli già ottenuti grazie ai nostri ricorsi alla Corte Costituzionale e già iscritti in bilancio. Dalle trattative, secondo loro sempre serie e concrete, dagli annunci di vittoria e dall’accordo patacca invece non è arrivato neppure un centesimo» incalza l'esponente azzurro.

«Al contrario, il Governo, oltre che comportarsi da debitore insolvente, scippa al creditore-Sardegna altri 700 milioni senza che la Giunta regionale batta un colpo. Anzi, Pigliaru e i suoi fanno pure da palo a Renzi, ritirando i ricorsi e rinunciando alle legittime pretese della Sardegna. Non è un caso se, con un evidente imbarazzo, nell’incontro dei giornalisti ha mischiato le carte pur di eludere il confronto con il passato, finora cercato in maniera esasperata e mistificatoria. I sardi continuano a pagare a caro prezzo – ha concluso Cappellacci - la mancanza di coraggio e di idee di una Giunta pavida e fannullona».

Nella foto: Ugo Cappellacci
Commenti
29/4/2017
Il 2 maggio, si riuniscono la Prima Commissione Autonomia (alle ore 15) e la Quarta Ambiente (alle 16.30). All’ordine del giorno, l’audizione degli Ordini degli ingegneri e degli architetti e del Collegio dei geometri
28/4/2017
«Le Regioni devono unire le forze per rivendicare i propri diritti con il governo», ha dichiarato il vicepresidente regionale Raffaele Paci, che ha partecipato alla due giorni di approfondimento organizzata dal Consiglio regionale in collaborazione con la Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome
29/4/2017
Entro maggio è prevista la sottoscrizione del primo accordo di programma. Intanto, Nuoro, ha ospitato un incontro per la verifica dell´iter, con la presenza degli assessori regionali degli Affari generali Filippo Spanu e della Cultura Giuseppe Dessena
29/4/2017
«Difficoltà dovute a norme completamente nuove. Lavoriamo per superarle e garantiamo trasparenza dei conti pubblici», dichiara l´assessore regionale del Bilancio
29/4/2017
E’ inutile che mandi patetici comunicati con il suo “lo ho detto e lo ripeto”, l’assessore Paci e la Giunta Pigliaru sono stati bocciati prima dai numeri, poi dalla Corte Costituzionale e ora anche dalla Corte dei Conti
© 2000-2017 Mediatica sas