Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariOpinioniPoliticaNuove entrate solo a carico dei sardi
Alessandra Zedda 12 gennaio 2016
L'opinione di Alessandra Zedda
Nuove entrate solo a carico dei sardi


Le risorse in più? Le uniche nuove entrate sono quelle dell’aumento dell’Irpef e dell’Irap. Non certo ciò che ancora ci deve dare lo Stato. A questo si aggiunge il debito per il mutuo che la Giunta ha contratto, gravandolo sul bilancio della Regione e quindi sui sardi. Continuano i tagli dello Stato con quasi 700milioni di accantonamenti sottratti al bilancio.

Sarebbero questi i benefici di quello che è ormai agli occhi di tutti l’accordo patacca Renzi-Pigliaru? Non vorremmo che nella manovrabilità annunciata dall’assessore Paci siano ricompresi sprechi contrabbandati come spese obbligatorie. Clamorosa la confessione involontaria della Giunta Regionale sul mancato avvio di alcune strategie, come Iscol@ e della valorizzazione del patrimonio immobiliare.

Nel primo caso le risorse ereditate dalla passata Legislatura sono rimaste ferme, perché hanno ricominciato da capo il procedimento pur di rivendicarne i meriti. Nel secondo caso, dopo il flop dei bandi 2015, si annuncia una stima di 23milioni che è meno della metà di quanto ipotizzato nell’anno precedente. Nebbia anche sulle politiche per inseguire la ripresa e lo sviluppo. Da una prima illustrazione appare una manovra strangolatoria più che espansiva.

* vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale
Commenti
16:42
Come richiesto con urgenza (art.34) il 2 ottobre da dodici consiglieri comunali, il presidente Matteo Tedde ha fissato per lunedì la seduta consiliare per discutere sulla crisi politica. All'orizzonte molte assenze. Intanto, il consigliere Pais dimostra sul campo il ruolo di vero leader dell'opposizione
18/10/2017
Sabato mattina dalle ore 10,30 al via le formalità congressuali. La presentazione delle mozioni con le liste collegate ammesse fino alle ore 10. Seggi aperti dalle ore 12 alle 18
© 2000-2017 Mediatica sas