Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Ganau, 30 nuove leggi in Consiglio nel 2015
S.A. 12 gennaio 2016
Il presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau ha tracciato il bilancio del secondo anno di attività della XV legislatura nel corso della conferenza stampa convocata presso la sala dell´Ufficio di Presidenza del palazzo di via Roma
Ganau, 30 nuove leggi in Consiglio nel 2015


CAGLIARI - In due anni di lavoro il Consiglio regionale ha prodotto 66 leggi, 36 nei nove mesi del 2014 e 30 nel 2015. Il consuntivo dei lavori dell'Aula e la proiezione per il 2016 è stata fatta dal presidente dell'Assemblea, Gianfranco Ganau, nella tradizionale conferenza stampa di inizio anno.

«Senza le riforme il cammino della Regione si annuncia complesso e difficile - ha spiegato - occorre riordinare l'organizzazione dell'amministrazione e dei suoi enti e tenere sotto controllo i costi. Il riordino degli enti locali è approdato in Aula seppure con notevoli ritardi, legati alla ricerca di un testo il più possibile condiviso e dopo un lavoro di un anno fatto dalla commissione che ha sentito le opinioni di tutti - ha sottolineato Ganau - Altra importante riforma è quella della sanità e mi pare si stia procedendo con abbastanza chiarezza. Entro quest'anno dovremmo avere la riorganizzazione per rimettere in sesto i costi e ridare efficienza al sistema».

C'è poi all'orizzonte la nuova legge urbanistica, «che rimane obiettivo di legislatura», ha confermato il presidente, senza dimenticare le modifiche alla legge elettorale regionale, non di stretta attualità ma da esaminare. Il Consiglio finora ha lavorato soprattutto sull'avvio delle riforme, sopprimendo alcuni enti (Sardegna Promozione) e modificandone altri (Sardegna Ricerche), dando alla Sardegna un nuovo ente di governo idrico e occupandosi di trasporti e attività produttive.

La maggior parte delle leggi approvate, però, arriva dalla Giunta con disegni di legge, 21 su 36 nel 2015, mentre quelle di iniziativa consiliare che hanno visto la luce restano a quota 13. Molte leggi, tra il 2014 e il 2015, sono arrivate in Aula con procedura d'urgenza senza passare dalle commissioni competenti, dando così un'accelerata a provvedimenti attesi. I sessanta consiglieri si sono riuniti anche per discutere interpellanze, mozioni e ordini del giorno - approvati 22 odg e nove mozioni.
Commenti
17/2/2017
La Commissione regionale per la realizzazione della parità tra uomini e donne ha eletto ieri il nuovo ufficio di Presidenza. A guidare la Crpo sarà Gabriella Murgia, dipendente pubblico, abilitata all´esercizio della professione di consulente del lavoro, dirigente sindacale Fedro e socia Fidapa, attualmente impegnata nella Commissione per l’equità e le pari opportunità del Comune di Oristano
17/2/2017
«Nello sconforto di tantissimi precari ancora silenzio da parte di Regione e Ats su applicazione del Milleproroghe e conseguente proroga dei rapporti di collaborazione. si attende medesimo impegno di quello posto nella quantificazione degli emolumenti dei manager della Sanità», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde
16/2/2017
Il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna ed assessore al Bilancio ha incontrato il sottosegretario Gianclaudio Bressa al Ministero degli Affari regionali
16/2/2017
«Parcheggi nei centri rivieraschi e finanziamenti per l´aggiornamento dei Piani urbanistici», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
17/2/2017
Firmato a Mogoro il terzo progetto di programmazione territoriale. «Idea esemplare per favorire lo sviluppo», dichiara l´assessore regionale della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci
30/1/2017
La massima assise regionale è stata convocata per mercoledì 1 febbraio, alle ore 16, in seduta ordinaria. In settimana, appuntamenti anche per le Commissioni regionali
© 2000-2017 Mediatica sas