Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaElezioni › Una lista comune per Massidda
A.B. 15 gennaio 2016
I movimenti politici Partito Liberale Italiano, Associazione degli amici di Oscar Giannino Ali, Associazione Sardegna Repubblicana, hanno deciso di dare vita ad una lista comune, con la quale partecipare alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale di Cagliari
Una lista comune per Massidda


CAGLIARI - «I movimenti politici Partito Liberale Italiano, Associazione degli amici di Oscar Giannino Ali, Associazione Sardegna Repubblicana, a conclusione di una lunga serie di incontri hanno deciso di dare vita ad una lista comune, con la quale partecipare alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale di Cagliari». Con questo annuncio, una nuova lista nasce in città, in vista della nuova tornata elettorale.

L’obbiettivo dichiarato è quello di garantire una forte presenza liberal-repubblicana nell’assemblea cittadina, dove le posizioni politiche di questa area culturale e politica sono da troppo tempo assenti. La coalizione liberal-democratica ha deciso di aderire al progetto politico presentato dal candidato sindaco Piergiorgio Massidda, «molto innovativo ed in grado di coinvolgere tutta quella ampia parte dei cittadini che non si sentono rappresentati dalle forze politiche attualmente presenti in Consiglio Comunale».

D’altro canto, «è sembrato naturale scegliere di appoggiare Piergiorgio Massidda, per la sua appartenenza alla stessa nostra area culturale», hanno commentato i dirigenti dei tre movimenti politici. L’iniziativa verrà illustrata, alla stampa, nel corso di un incontro che si terrà sabato 16 gennaio, alle ore 10,30, in Via dei Carroz 12/C.

Nella foto: Piergiorgio Massidda
Commenti
19:07
L’iniziativa, battezzata dal sindaco Matteo Aledda, ha visto spettatori interessati i cittadini, l’assessore regionale della Pubblica istruzione Claudia Firino, parlamentari e consiglieri regionali, ma soprattutto amministratori e consiglieri comunali di tanti Comuni del territorio
20:17
In Sardegna ci mettiamo a disposizione di tutte le anime che compongono il variegato arcipelago della sinistra per ricostruire un´area e un soggetto politico in grado di rimettere al centro una politica costruita dal basso e fondata sul lavoro inteso non solo come mero strumento di sopravvivenza, ma come strumento di dignità, crescita personale e felicità collettiva
© 2000-2017 Mediatica sas