Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariOpinioniPoliticaEnti Locali, si sottrae potere ai Comuni
Edoardo Tocco 15 gennaio 2016
L'opinione di Edoardo Tocco
Enti Locali, si sottrae potere ai Comuni


E’ un disegno di legge da rivedere. Un progetto che rischia di declassare i piccoli Comuni, che cedono i servizi e le competenze alle Unioni dei Comuni. Un piano che, di fatto, allontana i cittadini dalla politica. Il provvedimento mira a sottrarre poteri soprattutto ai centri minori a favore delle città più popolose, che vengono identificate come erogatrici di servizi e funzioni svolte in modo efficiente nei municipi più vicini ai cittadini. L’impronta del disegno va rivisitata per scongiurare la scomparsa dei piccoli Comuni. Nelle Unioni dei Comuni saranno rappresentate solo le maggioranze, a discapito delle minoranze che quindi sono declassate nel ruolo di controllo delle attività svolte. Una situazione che toglie spazio alla politica, con un accentramento di poteri da rivedere.

* consigliere regionale di Forza Italia
Commenti
8:56
Il deputato dei Riformatori ha rivolto un'interrogazione urgente al ministro Guardasigilli Orlando per chiedere perché il carcere di Buoncammino non sia stato ancora restituito alla città
9:47
Alla mozione del Movimento Cinque Stelle approvata nel 2015 non sono seguiti dei fatti. I due portavoce chiedono all´amministrazione Bruno di concretizzare l´impegno dell´Aula
19/1/2017
Chi può credere che su Università, lavoro, cultura e lingua sarda siano stati raggiunti obbiettivi importanti? E a chi possono darla a bere quando parlano di successi nelle politiche per le zone interne, chimica verde, turismo e agricoltura?
8:03
Ci stiamo adoperando per scrivere un dossier sulla demolizione della Sardegna operata dalla giunta Pigliaru, con un bilancio di metà mandato che denota il dissesto dei comparti strategici dell’Isola
19/1/2017
Su questo tema, Massimo Rizzu referente provinciale del movimento “Insieme Per le Autonomie” giovani, interviene con una proposta depositata in comune
18/1/2017
Se ancora una volta sono i numeri a parlare direi che è facile capire che il problema non è priorità dell’Amministrazione comunale, argomento che non è certo fra i primi all’attenzione del sindaco Nicola Sanna
© 2000-2017 Mediatica sas