Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Muore folgorata mentre fa la doccia
S.A. 18 gennaio 2016
Linda Marroccu, 14 anni, è morta domenica notte folgorata dalla corrente elettrica mentre faceva la doccia. La Procura di Cagliari ha disposto il sequestro i locali dell´abitazione dove è avvenuta la tragedia
Muore folgorata mentre fa la doccia


CAGLIARI - Tragedia a Escalapiano, un paese in provincia di Cagliari. Una ragazza di 14 anni, Linda Marroccu, è morta domenica notte folgorata dalla corrente elettrica mentre faceva la doccia.

Nel bagno, situato nel cortile della casa, è stata trovata una stufa vicino alla doccia. La causa che ha portato alla morte della ragazza potrebbe essere il malfunzionamento dell'impianto elettrico o della stufa vicino alla quale è stata trovata dell'acqua.

La Procura di Cagliari ha disposto il sequestro i locali dell'abitazione dove è avvenuta la tragedia e ha restituito la salma ai familiari. La studentessa, che frequentava l'istituto alberghiero di Villaputzu, è stata soccorsa immediatamente dai familiari, che hanno chiamato il 118, ma non c'è stato niente da fare. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Jerzu che hanno avviato le indagini.
Commenti
20/9/2017
Secondo un’analisi condotta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, la Sardegna è fra le regioni italiane con il minor numero di reati informatici. Oristano la più virtuosa
19/9/2017
Tragedia all´uscita del terminal di Alghero. Probabile arresto cardiaco per un 69enne. L´equipe della medicalizzata giunta sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso
17:26
Emessi quattro provvedimenti Daspo nei confronti degli ultras dell’Olbia ritenuti responsabili dei disordini avvenuti in città domenica scorsa
19/9/2017
Nello scorso fine settimana, gli agenti di Polizia giudiziaria appartenenti ai Commissariati di Pubblica sicurezza di Tortolì e Lanusei e del Nucleo investigativo polizia ambientale e forestale, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno trovato undici piante di marijuana in zona collinare nelle campagne in località Simbali
© 2000-2017 Mediatica sas