Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Tesoro da 600mila euro in giardino
S.A. 20 gennaio 2016
A dicembre gli investigatori perquisendo la sua abitazione avevano trovato pochi grammi di hascisc, marijuana e cocaina, una pistola e 20mila euro. Nei giorni scorsi una nuova perquisizione a casa del giovane già in carcere a Uta per spaccio
Tesoro da 600mila euro in giardino


CAGLIARI - È il secondo più ingente sequestro di denaro avvenuto in Sardegna quello effettuato dalla Squadra mobile di Cagliari a Pirri. 621 mila euro nascosti nel giardino dell'abitazione di Matteo Cocco, 21, già detenuto nel carcere di Uta per detenzione e spaccio di droga e detenzione di arma.

A dicembre gli investigatori perquisendo la sua abitazione avevano trovato un piccolo quantitativo di droga, una pistola e 20mila euro. In quell'occasione il giovane disoccupato non ha saputo giustificare il possesso del denaro. Soldi, tuttavia, che secondo gli investigatori sarebbero stati accumulati con lo spaccio di droga.

Dopo il ritrovamento gli agenti hanno deciso di effettuare una nuova perquisizione. Come già accaduto a dicembre, quando il danaro era nascosto anche dietro una mattonella, i soldi erano stati ben occultati sotto un vaso in giardino, infilati in contenitori per il frigorifero. Alle accuse che pendono sul 21enne ora vi è anche l'accusa di possesso ingiustificato di denaro.
Commenti
11:35
E "Mariturismo", il ristorante in via Redipuglia. Il locale era già stato preso di mira nel del 2015. Indagini dei carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza
22/5/2016
i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia, allertati da una telefonata in cui l’interlocutore diceva di volersi suicidare, sono prontamente intervenuti nel Comune di Golfo Aranci
23/5/2016
Oggi, la locale Procura della Repubblica ha notificato l´avviso all´amministratore unico di Abbanoa, in seguito alla denuncia presentata dal sindaco Nicola Sanna per interruzione di pubblico servizio
© 2000-2016 Mediatica sas