Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaAgricoltura › Agrofarmaci (Mgpr), Alberto Angioni presidente
Red 21 gennaio 2016
Si tratta di un’associazione apolitica e senza scopo di lucro, fondata nel 1999 con lo scopo di diffondere la conoscenza in tutti gli aspetti della ricerca sugli agrofarmaci, per soddisfare le esigenze di una produzione agricola sostenibile di qualità e sicura
Agrofarmaci (Mgpr), Alberto Angioni presidente


CAGLIARI - Alberto Angioni, professore ordinario di Chimica degli Alimenti nel Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari è stato confermato Presidente del Mediterranean Group of Pesticide Research (MGPR) per il triennio 2016-2018. L’MGPR è un’associazione apolitica e senza scopo di lucro, fondata nel 1999 con lo scopo di diffondere la conoscenza in tutti gli aspetti della ricerca sugli agrofarmaci, per soddisfare le esigenze di una produzione agricola sostenibile di qualità e sicura.

I membri del MGPR provengono dalla maggior parte dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, da est ad ovest, Portogallo, Spagna Francia, Germania, Italia, Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia, Grecia, Bulgaria, Turchia, Libano, Israele, Giordania, Egitto, Tunisia, Algeria, Marocco, ma anche al di fuori dell'Europa, Brasile, Cile e Argentina. I membri della MGPR provengono da aziende pubbliche e private che rappresentano l'eccellenza scientifica nei loro Paesi e nel mondo nel campo dell'agricoltura e della sicurezza e sostenibilità ambientale e della salute umana.
Commenti
15:40
10 milioni 794mila euro la base d'asta per circa 1.200 ettari. Il compendio sarà messo in vendita come un unico corpo aziendale. Cinque le aziende che hanno manifestato interesse all’acquisto. Agli occupanti sarà proposto l’acquisto a prezzo di mercato di una porzione del complesso pari a circa il 15% del totale o, in subordine, l’affitto
26/6/2017
Coldiretti Sardegna non ci sta alle accuse che arrivano dall’assessore regionale all’Agricoltura e conferma quanto detto durante la manifestazione che si è svolta venerdì scorso sulla Strada statale 131 all’altezza di Abbasanta
© 2000-2017 Mediatica sas