Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaPolitica › Fondi, Paci a Isili con sindaci Sarcidano e Seulo
S.A. 26 gennaio 2016
Presenti il primo cittadino di Isili e presidente della Comunità Orlando Carcangiu, i sindaci e gli amministratori di Escolca, Esterzili, Genoni, Gergei, Mandas, Nurallao, Nurri, Orroli, Sadali, Serri, Seulo, Villanova Tulo e Nuragus
Fondi, Paci a Isili con sindaci Sarcidano e Seulo


CAGLIARI - Tappa a Isili per l'assessore della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci per avviare il confronto con i sindaci della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo sulla nuova programmazione territoriale della Regione. Nella sede della Comunità Montana, a esporre le loro idee sul futuro del territorio e su come realizzarlo, con il primo cittadino di Isili e presidente della Comunità Orlando Carcangiu, i sindaci e gli amministratori di Escolca, Esterzili, Genoni, Gergei, Mandas, Nurallao, Nurri, Orroli, Sadali, Serri, Seulo, Villanova Tulo e Nuragus.

Il vicepresidente della Regione ha spiegato i punti fermi della nuova programmazione territoriale della Giunta Pigliaru. I sindaci hanno poi chiamato in causa Raffaele Paci come vicepresidente della Regione, sottoponendogli i vari problemi del territorio, primo fra tutti quello dell'isolamento dunque delle strade e delle infrastrutture.

«Il deficit infrastrutturale è enorme ma non è solo vostro, è dell'intera isola anche nei grandi collegamenti. Si cercherà di fare il possibile per le strade dell'interno, per rendere più agevoli e dunque facilitare gli spostamenti ma il tempo delle opere faraoniche è finito, il debito pubblico che ci portiamo dietro sta corrodendo qualunque possibilità di sviluppo e quindi dobbiamo essere oculati e attenti, scegliere bene dove intervenire. Abbiamo ben presente la situazione, infatti abbiamo aperto una Vertenza Sardegna con lo Stato sui temi caldi cioè insularità, infrastrutture, trasporti, metano, costi dell'energia, ma serve tempo per risolverla. Una cosa è certa - ha concluso -, da me e da questa Giunta non sentirete mai promesse irrealizzabili e non vedrete accordi di programma che non si concretizzeranno mai. La situazione di bilancio ereditata è tragica, la crisi terribile ma certo la situazione non si risolve facendo vane promesse».

Nella foto: il presidente Pigliaru e l'assessore Paci
Commenti
14:04
E’ assurdo che ogni decisione venga calata dall’alto, da Roma, lasciando poi alle comunità, alle Forze dell’ordine, ai volontari il compito di arrangiarsi di fronte ad un fenomeno di proporzioni gigantesche
25/6/2016
Dal Regno Unito, un sogno, un progetto della mia generazione e prima di Spinelli (e ancora prima di Churchill), che ha dato all’Europa 70 anni di pace, spazzato in una notte da un voto popolare. I vecchi hanno deciso il futuro dei giovani. Ci sarà da ricostruire. E da riflettere
25/6/2016
E´ stata costituita un´associazione, di cui fa parte integrante l´omonimo movimento identitario sardo non indipendentista e non italianista, che propone «un programma realizzabile»
© 2000-2016 Mediatica sas