Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Piano Sulcis: il Centro a Monteponi
A.B. 29 gennaio 2016
Gli Assessorati Regionali della Programmazione e dell’Industria, l’Università di Cagliari, l’Ausi di Iglesias e Igea hanno sottoscritto l’Accordo di Programma che dà il via operativo al Centro per la ricerca tecnologica nel campo delle bonifiche e del riciclo
Piano Sulcis: il Centro a Monteponi


IGLESIAS - In attuazione di decisioni del Governo e della Regione Autonoma della Sardegna, gli Assessorati Regionali della Programmazione e dell’Industria, l’Università degli Studi di Cagliari, l’Ausi di Iglesias e l'Igea hanno sottoscritto l’Accordo di Programma che dà il via operativo al Centro per la ricerca tecnologica nel campo delle bonifiche e del riciclo. Si tratta di una forte innovazione nel programma bonifiche, sin qui gestito in termini di commesse senza particolare attenzione allo sviluppo delle competenze locali nel settore della tecnologia e dell’ingegneria, spesso provenienti dall'esterno.

Il Centro coordina e potenzia i laboratori e le competenze dell’Università, di Ausi e di Igea: non nasce dunque una nuova struttura burocratica o edilizia. Il programma ha individuato i settori specifici di lavoro e ciò che è necessario fare per rafforzare le dotazioni. La prima fase operativa è finanziata con 3milioni di euro provenienti dalla dotazione finanziaria del Piano Sulcis.

L’obbiettivo di fondo è creare un Centro di accumulazione di competenze tecnologiche nei campi indicati, da sviluppare a partire dall’esperienza ricavata dai numerosi programmi di bonifica in atto o già programmati in Sardegna. Questo Centro deve qualificare il Sulcis e la Sardegna a livello nazionale e internazionale creando anche condizioni per vendere servizi. La sede è localizzata a Monteponi. Igea e Ausi forniranno logistica e laboratori. La gestione sarà attuata attraverso un comitato paritetico costituito dai soggetti firmatari.
Commenti
22:38
Stiamo assistendo ormai da diversi anni a dei veri e propri agguati umanitari nell’assoluta debolezza del Governo Regionale, che in questo modo costringe i territori a delle politiche di accoglienza del tutto emergenziali
15:11
L’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu ha illustrato ieri la prima proposta del Piano di riordino territoriale ai sindaci di alcune aree della Sardegna per le quali era necessario sentire gli amministratori locali per capire quale, tra le possibili soluzioni prospettate, sia la più idonea
© 2000-2016 Mediatica sas