Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Chiesta l´interdizione del direttore Abbanoa
A.B. 29 gennaio 2016
Nell´ambito dell´inchiesta su presunti abusi d´ufficio compiuti dai vertici del gestore idrico regionale, il sostituto procuratore Giangiacomo Pilia ha chiesto la sospensione dalle funzioni di Sandro Murtas
Chiesta l´interdizione del direttore Abbanoa


CAGLIARI – Sospensione dalle funzioni di direttore generale di Abbanoa Sandro Murtas nell'ambito dell'inchiesta su presunti abusi d'ufficio compiuti dai vertici del gestore idrico regionale. Questa la richiesta presentata oggi (venerdì) dal sostituto procuratore Giangiacomo Pilia.

Ora, si attenderà mercoledì 17 febbraio, quando il dg, difeso dall'avvocato Massimiliano Ravenna, verrà interrogato dal giudice per le indagini preliminari Giampaolo Casula, che poi sarà chiamato a decidere sull'eventuale interdizione. L'indagine, che vede coinvolto anche l'ex amministratore unico Carlo Manconi, era stata aperta nel 2013 per far luce sul presunto buco da 800milioni nelle casse della società.

Infatti, lo stesso Pm aveva rappresentato l'accusa nelle udienze sull'istanza di fallimento, poi ritirata quando i finanziamenti regionali hanno dato ossigeno e liquidità al gestore. Secondo l'ipotesi di abuso d'ufficio, gli indagati avrebbero assegnato incarichi senza procedura di selezione pubblica.
Commenti
16/12/2017
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari, Sarroch e Sanluri hanno individuato alcune persone che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settori sanitario e scolastico
15/12/2017
La Guardia di finanza della Tenenza di Sarroch ha individuato un evasore totale che ha complessivamente occultato oltre un milione di euro al Fisco. E´ anche scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria
16/12/2017
Maria Itria Fancello, del Movimento 5 stelle, è indagata dalla Procura di Nuoro per turbativa d´asta. Lo ha annunciato lei stessa sui social, in nome di quella trasparenza richiesta dal suo partito
14/12/2017
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
© 2000-2017 Mediatica sas