Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie B: il Cagliari sbanca il Partenio
Antonio Burruni 29 gennaio 2016
Nel match valido per la ventiquattresima giornata del campionato cadetto, i rossoblu rimontano lo svantaggio iniziale e battono per 1-2 l'Avellino
Serie B: il Cagliari sbanca il Partenio


CAGLIARI - Nel match disputato allo stadio Partenio, valido per la ventiquattresima giornata del campionato cadetto, il Cagliari rimonta lo svantaggio iniziale e battono per 1-2 l'Avellino. Alla rete di Mokulu Tembe al 4', hanno risposto Munari al 10' e Cerri al 77'. Con questo risultato, i rossoblu tornano momentaneamente in vetta alla classifica, in attesa della sfida casalinga del Crotone contro il Perugia.

PRIMO TEMPO. Dopo 90”, Barreca mette in mezzo dalla sinistra, ma l'inserimento di Joao Pedro non è fortunato e la palla si spegne sul fondo. Padroni di casa in vantaggio al 4': punizione dalla destra, Castaldo salta più alto di tutti di testa, il palo respinge l'incornata, ma Mokulu Tembe è il più svelto e trova il tap-in vincente da due passi. Cinque minuti dopo, Storari è pronto ad uscire in presa bassa su Castaldo. Un minuto dopo, Joao Pedro arriva fino sul fondo sulla sinistra e tocca indietro per l'accorrente Munari, che timbra il pareggio. La prima ammonizione del match arriva al 17', ai danni di Diego Farias. Al 21', giallo a Sbaffo. Lo stesso irpino prende un secondo giallo per fallo di mano tre minuti dopo e l'Avellino resta in inferiorità numerica. Al 28', Paghera chiama Storari alla parata su punizione. Al 35', verticalizzazione di Di Gennaro per Sau, ma il palo respinge il tocco della punta rossoblu. Subito dopo, primo cambio per l'Avellino, con Migliorini che prende il posto di Mokulu Tembe. Al 37', è Bastien ad avere l'occasione buona, ma il suo diagonale da ottima posizione si perde sul fondo. L'arbitro concede un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO. Le due squadre ripresentano in campo gli stessi ventidue che hanno chiuso la prima frazione di gioco. Al 47', ammonizione al diffidato Munari, che la prossima settimana salterà la sfida del Sant'Elia contro la Virtus Entella. Tre minuti dopo, il diagonale di Diego Farias è preda di Frattali. Al 54' il portiere irpino disinnesca l'inserimento di Di Gennaro. Tre minuti dopo, Cinelli escordisce con la maglia del Cagliari, sostituendo lo stesso regista rossoblu. Al 62', Melchiorri prende il posto di Joao Pedro. Due minuti dopo, ammonizione anche per Salomon. Al 65', Bastien cede il posto ad Insigne. Tre minuti dopo, giallo a Castaldo. Al 69', su punizione dalla destra di Diego Farias, Munari fa la torre aerea per Melchiorri, ma la sua conclusione al volo finisce oltre la traversa. Un minuto dopo, ammonizione per Fossati. Al 74', mister Rastelli tenta l'ultimo cambio a sua disposizione, inserendo Cerri per Sau. E proprio Cerri, tre minuti dopo, batte Frattali, portando in vantaggio gli ospiti, approfittando di un liscio difensivo. Ad undici minuti dalla fine, Tesser tenta il tutto per tutto, inserendo il nuovo acquisto Joao Silva al posto dell'infortunato Biraschi. Due minuti dopo, Frattali è pronto su Munari e poi riesce a deviare sulla traversa anche il secondo tentativo di Cerri. A tre minuti dalla fine, giallo a Paghera, che salterà la trasferta di Novara. L'arbitro concede quattro minuti di recupero.

AVELLINO-CAGLIARI 1-2:
AVELLINO: Frattali, Biraschi (34'st Joao Silva), Jidayi, Chiosa, Pucino, Gavazzi, Paghera, Sbaffo, Bastien (20'st Insigne), Mokulu Tembe (36' Migliorini), Castaldo. Allenatore Attilio Tesser.
CAGLIARI: Storari, Balzano, Salamon, Ceppitelli, Barreca, Munari, Di Gennaro (12'st Cinelli), Fossati, Joao Pedro (17'st Melchiorri), Diego Farias, Sau (29'st Sau). Allenatore Massimo Rastelli.
ARBITRO: Riccardo Pinzani di Empoli.
RETE: 4' Mokulu Tembe, 10' Munari, 32'st Cerri.

Le Partite della Ventiquattresima Giornata:
Avellino-Cagliari 1-2 (giocata venerdì)
Brescia-Livorno (sabato, ore 15)
Cesena-Ascoli
Como-Vicenza
Crotone-Perugia
Latina-Pro Vercelli
Pescara-Bari
Ternana-Modena
Virtus Lanciano-Trapani
Virtus Entella-Novara (domenica, 17.30)
Spezia-Salernitana (lunedì, ore 20.30)

La Classifica: Cagliari* 52; Crotone 51; Pescara 43; Bari 39; Brescia e Novara (-2) 38; Avellino* 35; Cesena (-1) 34; Virtus Entella 31; Perugia e Spezia 30; Trapani 29; Latina 28; Ternana e Vicenza 27; Ascoli 26; Modena 25; Livorno e Pro Vercelli 24; Salernitana 23; Virtus Lanciano (-1) 21; Como 18. (* una partita in più).

Nella foto (del Cagliari Calcio): Federico Melchiorri
Commenti
26/3/2017
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
26/3/2017
Di Patacchiola, dopo 4´ di gioco, la rete che ha deciso il derby regionale valido per la ventottesima giornata del girone G in favore della compagine sassarese
26/3/2017
Nel match valido per la trentunesima giornata del girone A, i bianchi escono dallo stadio “E.Mannucci” di Pontedera con una netta sconfitta per 5-0. Di Provenzano (doppietta), Ferrari, Shekiladze (rigore) e Pinzauti, le reti che hanno dato i tre punti al Tuttocuoio San Miniato
26/3/2017
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
26/3/2017
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
© 2000-2017 Mediatica sas