Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloManifestazioni › Carnevale nei quartieri di Cagliari. Al via quattro giornate di eventi
S.A. 2 febbraio 2016
Prenderà il via giovedì 4 febbraio il Carnevale di Cagliari. Il programma completo degli eventi fino al martedì grasso
Carnevale nei quartieri di Cagliari
Al via quattro giornate di eventi


CAGLIARI - Prenderà il via giovedì 4 febbraio il Carnevale di Cagliari. L'iniziativa dal titolo “Carnevale 2016 nei Centri di Quartiere – Cagliari città amica dei bambini e dei ragazzi” è organizzata dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari in collaborazione con EFYS, PassaParola, Promozione Sociale e ARCOES.

Cinque, suddivisi in quattro giornate, gli appuntamenti in programma che andranno in scena nei diversi quartieri della città e che saranno rivolti soprattutto ai minori, agli adolescenti e alle rispettive famiglie. Si parte in contemporanea il 4 febbraio in Via Schiavazzi, con la Scuola Nanni Loy (dalle 15 alle 19) e in Piazza Padre Abbo con Giochi e Maschere per ragazzi dai dodici anni (dalle 17 alle 20).

Martedì 9 febbraio seconda giornata dedicata alle maschere con “Villaggio Carnevale al centro Crash” in Via Brianza n. 10 (dalle 16 alle 19). Piazza San Sepolcro sarà lo scenario del terzo appuntamento, in programma sabato 13 febbraio, dalle 16,30 alle 19,30, dal titolo “La Piazza si colora di Carnevale”, mentre il gran finale arriverà per la Pentolaccia, domenica 14 febbraio, dalle 17 alle 20, nei locali del Centro Area 3 di Via Carpaccio n.16 con “Carnevale al Luna Park”.
Commenti
27/6/2017
La mostra, in programma alla Fondazione Enrico Berlinguer, verrà inaugurata venerdì 30 giugno, alle ore 17, a cura di Roberta Vanali ed Efisio Carbone
27/6/2017
Anche per il 2017, il Comune di Sassari ha pubblicato il bando per Candeliere d´oro, d´argento, di bronzo e d´oro speciale. Per partecipare, bisogna presentare domanda in carta libera con un'autocertificazione che dichiari il luogo di nascita
29/5/2017
«Ci rivolgiamo a tutti i sardi che vogliono gettare ponti verso l´Europa e dialogare con il mondo. Basta politici seduti su muretti a secco», dichiara il coordinatore regionale dei centristi per l´Europa Federico Ibba
© 2000-2017 Mediatica sas