Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › A Cagliari ladro seriale incastrato dal dna
S.A. 2 febbraio 2016
In manette, su ordinanza di custodia cautelare, è finito Emilio Onnis, di 45 anni. I furti sono stati commessi fra il 2009 e il 2014. A inchiodarlo sono state le indagini dei militari che in alcuni appartamenti hanno trovato tracce di sangue
A Cagliari ladro seriale incastrato dal dna


CAGLIARI - Sette furti in abitazione e uno in un asilo di Selargius: è il bilancio in cinque anni di un ladro seriale arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile della Compagnia di Cagliari. In manette, su ordinanza di custodia cautelare, è finito Emilio Onnis, di 45.

I furti sono stati commessi fra il 2009 e il 2014. Il bottino è stato vario: gioielli, monili in oro e argento, tablet computer e attrezzatura elettronica. Da un appartamento il ladro ha portato via una cassetta metallica con risparmi per 24 mila euro. All'asilo di Selargius aveva rubato la borsa di una insegnante che aveva appena prelevato lo stipendio, negli altri il bottino era in media sui 10 mila euro.

A inchiodarlo sono state le indagini dei militari che in alcuni appartamenti hanno trovato tracce di sangue. Il ladro si è più volte ferito forzando finestre e porte. Il Ris ha individuare il profilo del Dna del ladro, lo stesso di Onnis.
Commenti
12:02
I Carabinieri della Stazione di San Nicolò Gerrei hanno sorpreso due persone, padre e figlio, nella piantagione. Sequestrate una quarantina di piante di cannabis
23/8/2016
Sono decine le telefonate con richieste di intervento per furti commessi tra gli ombrelloni. L´ultimo caso ieri pomeriggio: due migranti 16enni sono stati denunciati
14:43
Il 43enne romeno Tudor Gramisteanu è stato arrestato lunedì sera dai Carabinieri della locale Stazione con l´accusa di tentato furto aggravato
22/8/2016
I Carabinieri hanno arrestato un 35enne, con le accuse di lesioni aggravate, violazione di domicilio e porto di oggetti per offendere
© 2000-2016 Mediatica sas