Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaPolitica › «Marino, casa di cura in spiaggia uno sfregio»
S.A. 3 febbraio 2016
«Una casa di cura privata sulla spiaggia è vero sfregio a Cagliari». Sul futuro dell´ex Ospedale Marino è nettissimo il candidato sindaco di #CA_mbia CA_gliari, Pierpaolo Vargiu
«Marino, casa di cura in spiaggia uno sfregio»


CAGLIARI - «Una casa di cura privata sulla spiaggia è vero sfregio a Cagliari». Sul futuro dell'ex Ospedale Marino è nettissimo il candidato sindaco di #CA_mbia CA_gliari, Pierpaolo Vargiu. «Nella conferenza stampa di Natale 2014 (un anno e due mesi fa), il sindaco Zedda riprendeva e sosteneva l'annuncio dell'Assessore regionale Erriu: "L'ex Ospedale Marino diventerà un albergo!". Nel dicembre di un anno dopo, Pigliaru e Zedda insieme hanno ribadito che l'ex Marino deve diventare un albergo. Ora, dopo il pronunciamento del Tar, sembra ricominciare il solito scaricabarile», dice il vincitore delle primarie della coalizione che comprende otto liste civiche e liberali.

«È ridicolo perdere ancora tempo – continua Vargiu – la strada è obbligata: si proceda dunque a definire il contenzioso con la Prosperius, consapevoli che, senza le convenzioni, è assai probabile che nessuno sia così matto da realizzare la casa di cura. E, d'altra parte, solo un folle potrebbe pensare a consentire una casa di cura privata in riva al mare».

Una città sul mare che, dice ancora il leader della coalizione che si oppone a Zedda, «vuole vivere di turismo, cosa altro può fare se non un bellissimo albergo, in una cubatura irripetibile, in un rudere dentro la spiaggia, che non può essere demolito in quanto opera di un insigne architetto cagliaritano? Il complesso dei due ospedali, non può che essere destinato ad una offerta speciale, raffinata e qualificata, che porti a Cagliari nuovi posti di lavoro e nuovo reddito: i soldi e la cultura d'impresa di cui abbiamo bisogno! Pensare ad una casa di cura privata in quel contesto – conclude Vargiu – è un delitto contro il buon senso e contro il futuro della città e perdere ancora tempo cincischiando nelle decisioni è un aggravante del delitto».
Commenti
20:38
Ad intervenire senza mezzi termini sulla situazione politica sassarese e sulle conseguenti letture degli analisti politici locali e regionali è Gianpiero Cordedda, segretario provinciale Pd Sassari
22/3/2017
Da sciogliere ancora il nodo-online, in bilico anche alcuni tesserati perché aderenti inizialmente a gruppi consigliari diversi dal Pd. Per chi ad Alghero ha creduto in un Pd unito è l'ennesima delusione. Probabili ricorsi. Il caos che avvolge il partito a livello regionale non risparmia il tesseramento in vista del congresso
21/3/2017
Venerdì la prima assemblea pubblica promossa da Italia Attiva, dove sarà lanciato un sondaggio esplorativo per coinvolgere i cittadini nell’indicazione delle priorità del territorio e nella scelta del futuro candidato sindaco. Nei prossimi giorni saranno distribuiti dai 30 ai 40mila volantini
21/3/2017
Sfiducia ed elezioni sempre più lontane a Sassari nonostante il generale caos all´interno del Partito democratico. Tempi stretti per andare al voto e cosiddetti big in ordine sparso. Lai e Ganau i più risoluti. Riunione riconvocata lunedi prossimo: Sette giorni nei quali Nicola Sanna dovrà dimostrare di aver capito la "lezione"
21/3/2017
Io sono prontissima ad andare a casa se questo dovesse portare nuova linfa vitale a Sassari. Al contrario c’è un sindaco che invece non vuol lasciare una poltrona che, è sotto gli occhi di tutti, non gli appartiene più
15:24
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
18:40 video
Aldo Accardo, Pier Luigi Piras e Aldo Maria Morace tracciano uno spaccato della figura dell´intellettuale dal multiforme ingegno nell´80esimo anniversario dalla morte. Il sindaco Mario Bruno: un modello da ricordare
© 2000-2017 Mediatica sas