Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSicurezza › Chiusura Decimomannu, incontro Pigliaru e sindaco
S.A. 4 febbraio 2016
Motivo della riunione, valutare e condividere la situazione attuale e le sue prospettive, in termini di criticità e opportunità, alla luce della notizia di disimpegno da parte dell’Aeronautica tedesca
Chiusura Decimomannu, incontro Pigliaru e sindaco


CAGLIARI - Il presidente della Regione Francesco Pigliaru ha incontrato mercoledì mattina gli amministratori di alcuni dei territori coinvolti nelle attività legate alla Base aerea di Decimomannu, ricevuti insieme alle rappresentanze sindacali. Motivo della riunione, valutare e condividere la situazione attuale e le sue prospettive, in termini di criticità e opportunità, alla luce della notizia di disimpegno da parte dell’Aeronautica tedesca. La base di Decimomannu impiega circa duemila persone tra civili, militari e indotto: 63 lavoratori civili dipendono direttamente dai tedeschi e rischiano il licenziamento.

«L’interlocuzione con il Governo nazionale sulla presenza militare in Sardegna è aperta e intensa - ha detto Francesco Pigliaru -. Per quanto riguarda la Base di Decimomannu, nella comunicazione fatta alle istituzioni locali il Comando tedesco ha illustrato motivazioni che nulla hanno a che fare con la condizione specifica della Sardegna. Ciò detto, rimane la nostra disponibilità a valutare eventuali richieste che arrivino dai tedeschi come dal Governo italiano, finalizzate al mantenimento della loro presenza. Valutazioni che faremo in intesa con le comunità interessate».

Il presidente della Regione ha ricordato le posizioni della sua Giunta approvate e votate nel luglio 2014 dal Consiglio regionale. «Ci siamo impegnati a perseguire il riequilibrio e il ridimensionamento della presenza militare in Sardegna, così come a lavorare per la riconversione dei poligoni nel segno della ricerca e dell’innovazione. La situazione di Decimo sottolinea la nostra posizione”, ha concluso Francesco Pigliaru. “Le Basi diventino occasione per catalizzare investimenti in ricerca, innovazione e tecnologie che, nate in ambito militare, possono essere sviluppate in senso duale, così da essere utili all’intera società».
Commenti
21/1/2017
La proposta è dell´Amministrazione del secondo Comune più alto della Sardegna ed è rivolto alla Protezione civile regionale per affrontare l´emergenza neve
21/1/2017 video
Pare che alla base dell´intervento da parte dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Alghero ci siano stati potenziali problemi di stabilità di una palazzina di Via Carducci. Le immagini dei soccorsi
21/1/2017
Ieri, i vigili urbani del capoluogo turritano ed i rappresentanti di quelli di Ozieri, Porto Torres, Sorso, Sennori, Usini, Tissi, Uri, Ploaghe e Mores si sono ritrovati nel Santuario della Vergine delle Grazie per onorare il patrono dei vigili urbani d´Italia
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del distaccamento di Alghero impegnati a causa del forte vento che spffia sulla Riviera del corallo. Le immagini dell'intervento per mettere in sicurezza un palo dell´energia elettrica a Tanca Farrà
21/1/2017
La mia non vorrei che sia una accusa gratuita nei confronti ne del responsabile di protezione civile, ne nei confronti del sindaco di Fonni o chissà chi, ma solo un´accusa alla nostra imperitura cultura retrograda, lenta, abituata ad essere sufficiente, senza abitudine ad investire nelle proprie forze, nella propria preparazione, al clientelismo politico
21/1/2017
Venerdì la celebrazione in onore del patrono dei Vigili urbani. Il ringraziamento al Comando per l´azione svolta a favore delle popolazioni terremotate e il ricordo dell´agente scelto Assunta Caddeo. Consegnata al marito la Medaglia ricordo
20/1/2017
Eseguite oggi le espulsioni di un 24enne e di un 18enne residenti nel capoluogo gallurese. Sono finora sette i provvedimenti eseguiti in questo avvio di 2017
20/1/2017
Si è da poco concluso un trasporto sanitario dal Riviera del Corallo a Ciampino in favore di una neonata di appena un giorno in imminente pericolo di vita, condotto dall´Aeronautica militare
21/1/2017
All´alba di oggi, due persone che erano rimaste bloccate ieri sera a Cala Luna, a causa della neve, sono state salvate da una squadra dei Vigili del fuoco di Tortolì, coadiuvata da un´unità cinofila
© 2000-2017 Mediatica sas