Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaSicurezza › Il Generale Pintus con gli studenti cagliaritani
Red 4 febbraio 2016
Ai numerosi studenti che hanno partecipato attivamente al meeting scolastico organizzato nell´ambito del progetto di orientamento denominato "Tools", il Generale Pintus ha illustrato le diverse opportunità formative e professionali offerte dalla Forza Armata
Il Generale Pintus con gli studenti cagliaritani


CAGLIARI – Si è svolto stamane (giovedì), presso la sala “Versari” del Palazzo “De la Vallèe” sede del Comando Militare Autonomo della Sardegna, l'incontro tra il Comandante del Comando Militare Autonomo della Sardegna, Generale di Divisione Giovanni Domenico Pintus e gli studenti delle classi quinte del Liceo Classico e Scientifico "Dante Alighieri" di Cagliari.

Ai numerosi studenti che hanno partecipato attivamente al meeting scolastico organizzato nell'ambito del progetto di orientamento denominato "Tools", il Generale Pintus ha illustrato le diverse opportunità formative e professionali offerte dalla Forza Armata, e in particolare le varie fasi concorsuali in cui si articola il concorso per l’accesso all’Accademia di Modena unitamente all’esperienza personale vissuta negli anni trascorsi nell’Istituto di Formazione.

Il progetto organizzato a favore degli studenti delle classi quinte dell’Istituto, prevede una serie di incontri tra studenti e diversi Professionisti di spicco dell’isola incentrati sulle esperienze professionali nello specifico settore. L’iniziativa svolta dal Comando Militare Autonomo della Sardegna si inquadra nell’ambito delle attività comunicative rivolte agli studenti degli Istituti scolastici di primo e secondo grado della Sardegna, ponendo particolare attenzione alle opportunità concorsuali formative e professionali offerte dall’Esercito Italiano.
Commenti
7/12/2016
Tre delle quattro palme di Piazza Umberto I sono state rimosse per motivi di decoro e di sicurezza. Qualche mese fa erano state attaccate dal punteruolo rosso
© 2000-2016 Mediatica sas