Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaEnogastronomia › L´agnello Igp nei Mercati di Campagna Amica
A.B. 6 febbraio 2016
Buona la prima per l´agnello al carciofo proposto negli spazi di Coldiretti Sardegna. Previste degustazioni fino a martedì grasso
L´agnello Igp nei Mercati di Campagna Amica


CAGLIARI - Buona la prima per l'agnello al carciofo nei mercati di Campagna Amica. Il primo dei sei appuntamenti del Consorzio per la tutela della Igp agnello di Sardegna nella festa del carciofo promosso da Coldiretti Sardegna si è rivelato un successo. In tutte le provincie, grazie alla collaborazione tra Campagna Amica, il consorzio per la tutela della Igp agnello di Sardegna e gli agriturismo di Terranostra, fino a martedì 9 febbraio, gli agrichef proporranno un menù a base di agnello e carciofo.

Dopo l'appuntamento di giovedì a Cagliari, in Piazza dei Centomila, le degustazioni si avranno oggi (sabato), nel mercato di Campagna Amica di Via Pitz’e Serra, a Quartu Sant'Elena, e domenica 7, nel mercato di Selargius, in Località Su Planu, nel centro commerciale I Mulini. Ad Oristano, invece, si potrà degustare l'agnello sardo con il carciofo il giorno di martedì grasso, nel pieno della festa del carnevale e dell'organizzazione della Sartiglia. L'iniziativa si terrà la sera, nel villaggio Sa Sartiglia, in Piazza Cova. Anche Nuoro e Sassari hanno scelto la mattina di martedì grasso e l'abbinamento con le maschere ed i balli rispettivamente nei mercati in Piazza Vittorio Emanuele ed all'Emiciclo.

«Il binomio con il carciofo, che avevamo sperimentato nella rassegna gastronomica in Svizzera a gennaio – dichiara il dirigente del Consorzio dell'agnello di Sardegna Igp Leonardo Salis – si conferma fortunato anche nell'Isola. Stiamo proseguendo con le iniziative congiunte con gli altri consorzi di tutela, le altre realtà agricole e le associazioni perchè, essendo l'agnello espressione di un territorio e di una cultura, pensiamo di dover investire del ruolo di promotori e valorizzatori tutti i sardi, compresi gli emigrati, con i quali abbiamo già promosso alcune iniziative». «L'obiettivo – spiega il presidente del Consorzio Battista Cualbu – è quello di portare l'agnello sardo in tutte le mense pubbliche, ed in particolare in quelle scolastiche. Lo si deve fare accompagnandolo con l'educazione alimentare perchè oltre a dare un contributo importante all'economia locale e di prossimità, e far mangiare ai nostri figli un prodotto sano, sicuro e a chilometro zero, ci deve essere nei più giovani la consapevolezza di ciò che mangiano e che il cibo ha una funzione che va oltre il semplice soddisfare un bisogno fisiologico ma ha pure un valore sociale e culturale».
Commenti
10:49
Festa del vino e cucina della patata nel Terrapieno San Martino. Proseguono le promozioni dei prodotti di filiera corta
7:42
Via alla quinta edizione del concorso enologico B’NU. La scadenza per partecipare è il 31 ottobre. Il Concorso si terrà a Nuoro nel mese di novembre
27/9/2016
Gli stand saranno allestiti in via Cavour e Piazza Fiume. Si parte dalle ore dodici di Venerdì 30 per una 48 ore di cibo, birra e musica
26/9/2016
“Su Tzichi” è un grande successo organizzativo. Migliaia di visitatori hanno invaso le viuzze del centro del Mandrolisai per la rassegna dei pani tradizionali. «Siamo andati ben oltre le più rosee aspettative, ringrazio tutti», il commento del presidente Ottavio Pinna
© 2000-2016 Mediatica sas