Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Polizia a Cagliari: sequestrati 300chilogrammi di hashish
A.B. 6 febbraio 2016
La sostanza stupefacenti, proveniente dalla Campania e destinata al mercato locale, per un valore al dettaglio di 3milioni di euro, è stata trovata in porto, in seguito ad una perquisizione in una ditta di trasporti
Polizia a Cagliari: sequestrati 300chilogrammi di hashish


CAGLIARI – Ieri (venerdì), gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cagliari hanno messo a segno un importante sequestro di droga in blitz effettuato al porto. Si parla di circa 300chilogrammi di hashish, suddiviso in 3mila panetti, che la Polizia ha trovato nascosti all'interno di confezioni di birra e posizionati su tre pallet, durante una perquisizione effettuata nella sede di una ditta di trasporti ritenuta ignara del carico.

L'ingente quantitativo proveniente dalla Campania era destinato al mercato locale ed ha un valore di 3milioni di euro al dettaglio e 900mila euro all'ingrosso. All'operazione, attuata nell'ambito dei servizi di prevenzione e repressione contro il traffico di stupefacenti, hanno preso parte anche unità cinofile.

Secondo quanto affermato dalla Polizia, si tratterebbe del più grande sequestro di hashish mai messo a segno in città ed il più grande realizzato in Italia dal 2015 con l'ausilio delle unità cinofile. Le indagini della Sezione Narcotici sono iniziate alcune settimane fa. I poliziotti erano venuti a conoscenza del possibile arrivo a Cagliari di un carico di droga celato tra derrate alimentari. Ieri con l'ausilio di due unità cinofile provenienti da Abbasanta hanno effettuato il blitz all'interno dei capannoni di una ditta in porto. I pastori tedeschi Odry e Zigy hanno immediatamente puntato i tre pallet: all'esterno erano posizionate scatole con bottiglie, mentre al centro i pacchi con l'hascisc. Ora, la Mobile sta cercando di individuare il mittente e il destinatario del prezioso carico. Sul fronte di questo ultimo il nome inserito nella bolla di accompagnamento era fittizio, mentre il carico era stato spedito da un'altra ditta di trasporti campana.
Commenti
8:38
E´ stata sparata a Mandas una fucilata caricata a pallettoni contro il portoncino della casa e poi un´altra contro la finestra della camera da letto. Messaggi di solidarietà da tutta l´isola
24/9/2016
Questa mattina, un 65enne è stato ferito alla testa da un colpo d´arma da fuoco nelle vicinanze del mercato rionale. Ricercato un 81enne che avrebbe esploso il colpo e che poi sarebbe fuggito
24/9/2016
Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra rende noto il tentativo di un detenuto extracomunitario di tagliare il viso di un poliziotto penitenziario con la lametta da barba in dotazione
9:20
Dalla passeggiata sui Bastioni di Alghero, il bidone è stato prima sradicato dalla pavimentazione e poi lanciato nel tratto di battigia sotto la Torre dei Cani
© 2000-2016 Mediatica sas