Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Erriu contro l´uso abnorme del suolo
A.B. 6 febbraio 2016
«E´ una scorciatoia che porta a un vicolo cieco», ha commentato ieri sera l´assessore regionale degli Enti Locali Cristiano Erriu
Erriu contro l´uso abnorme del suolo


CAGLIARI - Ieri sera (venerdì), nella comunità La Collina di don Ettore Cannavera, si è tenuto un incontro su “Il grido della terra e dei poveri contro lo sfruttamento”. La riflessione, imperniata sull’enciclica “Laudato sii” di Papa Francesco, ha toccato anche alcuni ambiti dell’attività politica della Giunta Regionale, tra i quali l’aggiornamento del Piano paesaggistico e la sua estensione negli ambiti interni e la stessa legge di governo del territorio.

L’assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu, nell’esprimere piena condivisione con le parti della enciclica che condannano la tendenza ad un eccesso smodato delle risorse naturali, ha sottolineato l’importanza di un nuovo impianto normativo che limiti, in particolare, l’uso del suolo. «Non sempre sviluppo e crescita sono termini di un binomio inscindibile – ha detto – Ci può essere sviluppo sostenibile senza un uso smodato delle risorse. Il suolo è la risorsa meno protetta e nello stesso tempo la più vulnerabile. Quella che, da sola, fornisce il 95percento del cibo. Senza suolo fertile non c’è futuro per nessuno e senza il suo rispetto si generano solo disuguaglianze e povertà e si ruba il futuro a intere generazioni».

L’esponente della Giunta Pigliaru ha poi ricordato, che «il rischio da evitare è di mettere in contrapposizione lavoro e rispetto della natura. La crisi non si combatte con il consumo delle risorse non rinnovabili. Ogni azione contraria genera un benessere effimero, una scorciatoia che porta ad un vicolo cieco, che noi cercheremo di contrastare con una legge di governo del territorio organica e attenta a questi temi».

Nella foto: l'assessore regionale Cristiano Erriu
Commenti
18:06
Città sarde escluse dalla ripartizione dei fondi del Governo. Dall´Esecutivo Gentiloni, duro colpo alla pessima riforma regionale degli enti locali
21:08
Parte domani, con la prima tappa, il tour in cento Comuni della Sardegna promosso dal coordinatore regionale di Forza Italia. Ci saranno anche delle tappe “tematiche”, dedicate ai casi in cui più forte è il malessere sociale
10:01
Ieri uno scontro duro si è consumato a Fonni, epicentro dei disagi dovuti alla neve, tra l´amministrazione comunale del paese e il capo della Protezione civile regionale Graziano Nudda. In salvo gli allevatori dispersi da ieri sera nelle campagne sommerse di neve a Talana
15:34
Tutti gli operatori dell’Agenzia Forestas e del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, sono a disposizione dei sindaci dei Comuni in emergenza neve a supporto delle attività zootecniche. Salvati due dipendenti Forestas bloccati dalla neve in una casermetta
22:04
«Dopo emergenza, incontri territoriali per pianificare nuove procedure», annuncia Graziano Nudda. Botta e risposta sul rapporto con i sindaci del territorio, tra il coordinatore regionale di Forza Italia Ugo Cappellacci e l´assessore regionale dell´Ambiente Donatella Spano
14:26
«Fatto gravissimo, ci opporremo in tutte le sedi», dichiara l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu
18/1/2017
Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha condiviso la pubblicazione sul percorso compiuto con il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
18/1/2017
La Giunta regionale, riunita a Villa Devoto sotto la direzione del vicepresidente Raffaele Paci, ha condiviso la proposta assunta all’unanimita dal Consiglio di amministrazione dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro
19:13
Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale ha preannunciato un´interrogazione per sapere, «perché la Giunta regionale non ha attivato tutti i canali necessari a fare rete con le Amministrazioni locali e per quale motivo anche di fronte ad un drammatica situazione di isolamento per intere comunità non è intervenuta con mezzi adeguati al caso avvenuto?»
© 2000-2017 Mediatica sas