Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaManifestazioni › Zona franca e punto franco doganale: se ne parla a Cagliari
A.B. 6 febbraio 2016
L´incontro-dibattito è organizzato da Cagliari Città Capitale. L´appuntamento è per mercoledì, alle ore 17, nella sala Search. Previsti gli interventi di Roberto Mirasola, Pietro Maurandi, Marco Sini, Gianfranco Sabattini, Franco Meloni ed Enrico Lobina
Zona franca e punto franco doganale: se ne parla a Cagliari


CAGLIARI - “Zona franca urbana, punto franco doganale: opportunità di sviluppo e lavoro per Cagliari” è il tema dell’incontro organizzato da Cagliari Città Capitale per mercoledì 10 febbraio, con inizio alle ore 17.30, nella sala Search del Comune, in Largo Carlo Felice 2. Al dibattito, moderato dalla giornalista Alessandra Addari, interverrannoRoberto Mirasola (di Cagliari Città Capitale), l’ex deputato Pietro Maurandi, Marco Sini, l’economista Gianfranco Sabattini ed il direttore di Aladinews Franco Meloni. Concluderà gli interventi Enrico Lobina, candidato sindaco di Cagliari Città Capitale.

I dati resi noti dal libro bianco sulle città metropolitane dell'Anci relativi a Cagliari sono alquanto allarmanti. La disoccupazione si attesta al 17,9percento, con punte del 42,6percento se riferite alla disoccupazione giovanile. Sul fronte delle imprese, la situazione non è migliore: si registra difatti un tasso di incremento negativo pari al -1percento.

«È evidente che si impone un'inversione di tendenza obbligando tutti a studiare delle soluzioni. Le Zone Franche Urbane e i punti franchi doganali, quali strumenti previsti dallo Statuto autonomistico e dalla normativa vigente, possano essere motore di sviluppo capace di creare sviluppo, benessere e occupazione», dichiarano gli organizzatori.
Commenti
20/4/2018
Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate
20/4/2018
Musica, e non solo. In cinque angoli diversi della Sardegna: da Porto Torres con la sua isola parco, l’Asinara, ad Alghero, dall’area marina di Tavolara ai nuraghi di Nuoro e di Barumini.
© 2000-2018 Mediatica sas