Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie D: il Castiadas frena la capolista
Antonio Burruni 7 febbraio 2016
L´undici di mister Bernardo Mereu va due volte in vantaggio ed alla fine pareggia 2-2 contro la Viterbese Castrense, nel match valido per la ventitreesima giornata del girone G
Serie D: il Castiadas frena la capolista


CASTIADAS – Ottima prova del Castiadas, che nel match disputato in casa e valido per la ventitreesima giornata del girone G, ha pareggiato 2-2 contro la capolista Viterbese Castrense. Due volte in svantaggio, i laziali hanno dovuto sudare per tornare in Penisola con un punto.

Biancoverdi in vantaggio dopo 10', grazie a Rossetti, che controlla una palla rimpallata e sottomisura batte Pini. Poi è Pioli a salvarsi in corner, su conclusione di Mbaye. Stesso destino per una punizione di Oliveira dalla distanza, deviata da Pini. La Viterbese trova il pari al 26': traversone di Bernardi ed Invernizzi infila la porta locale.

In apertura di ripresa, Pini deve impegnarsi per disinnescare un piazzato di Rais e dil successivo tap-in di Caraccio. Lo stesso Caraccio ci prende la vendetta sportiva al 49', battendo Pini in diagonale. Ma la Viterbese non ci sta ed a dieci minuti dalla fine pareggia con Invernizzi, che insacca al volo su cross di Fè dall'out mancino. Allo scadere, è la traversa a respingere l'incornata di Oliveira su azione d'angolo.

CASTIADAS-VITERBESE CASTRENSE 2-2:
CASTIADAS: Pioli, Cecconello, Cordeddu, Daleno, Porcu, D'Adamo, Caraccio, Rais, Pinna (30'st Mituku), Oliveira, Rossetti (47'st Piras). Allenatore Bernardo Mereu.
VITERBESE CASTRENSE: Pini, Pandolfi, Fè, Cuffa, Pomante, Scardara, Mbaye, Selvatico (10' st Nuvoli), Invernizzi, Boldrini (1' st Belcastro, 20'st Neglia), Bernardo. Allenatore Federico Nofri Onofri.
ARBITRO: Nicola Donda di Cormons.
RETI: 10’ Rossetti, 26’ Invernizzi, 4'st Caraccio, 35’ st Invernizzi.
Commenti
9:26
«Non è il momento di fare bilanci: continuiamo a lavorare per migliorare», dichiara il calciatore biancoceleste, dopo il duro 4-0 che il Sassari calcio Latte Dolce ha rimediato a Rieti
22:47
Grazie ad un calcio di rigore segnato dall´ex rossoblu Matri, il Sassuolo batte 0-1 gli isolani nel match valido per il massimo campionato ed è la prima squadra a sbancare la Sardegna Arena
18/9/2017
Finisce 1-1 la sfida disputata al campo Peppino Sau di Usini e valida per la seconda giornata del triangolare sardo. Alla rete del capitan rossoblu Razzoli al 91´, ha risposto due minuti dopo dal dischetto la neroverde Petraglia
© 2000-2017 Mediatica sas