Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanità › Asl Cagliari capofila per le gare in unione d´acquisto
A.B. 10 febbraio 2016
L´Azienda sanitaria cagliaritana 8 è stata individuata come capofila per le gare in unione d´acquisto per la fornitura del servizio di produzione e gestione degli inviti alla popolazione per lo screening del tumore al colon retto
Asl Cagliari capofila per le gare in unione d´acquisto


CAGLIARI – La Giunta Regionale ha approvato ieri (martedì) l'individuazione dell'Asl 8 di Cagliari come azienda capofila per le gare in unione d'acquisto per la fornitura del servizio di produzione e gestione degli inviti alla popolazione per lo screening del tumore al colon retto. Con la presa d'atto del Piano d’Azione/Rapporto Annuale degli Obiettivi di Servizio (Raos) 2012, per l’assistenza Domiciliare Integrata agli anziani, la Giunta Regionale ha infine approvato gli interventi effettuati, per oltre 18milioni di euro, derivanti da precedenti delibere Cipe.
Commenti
12:20 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
21/5/2018
Aggiudicata la gara per l´ambulatorio chirurgico di Oculistica. Sarà realizzato anche grazie alla donazione di 25mila euro della famiglia Delogu di Sassari. Adesso si sta concludendo l´iter amministrativo propedeutico alla consegna dei lavori
22/5/2018
Decollo dall´aeroporto di Alghero alle 21.40 di lunedì con a bordo una neonata in imminente pericolo di vita. L´Atterraggio a Cimpino e il trasferimento urgente all´ospedale pediatrico romano
22/5/2018
Le donne sono inserite in un percorso diagnostico che prevede esami specialistici e visite di controllo. Queste continueranno a essere seguite all'interno del percorso senologico per almeno cinque anni, con calendarizzazione personalizzata delle visite
© 2000-2018 Mediatica sas