Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteOpere › Circu de Soli, apre un nuovo giardino a Mulinu Becciu
S.A. 12 febbraio 2016
La trasformazione riguarda un terreno esteso circa 4000 metri quadri compreso a Cagliari, tra via Beato Angelico, via Carpaccio e via Sandro Botticelli e confinante su un lato corto con la scuola dell’infanzia Maurilio Cauli
Circu de Soli, apre un nuovo giardino a Mulinu Becciu


CAGLIARI - Da campo incolto e degradato a una nuova area verde pubblica, a disposizione dei residenti e dei cittadini, la trasformazione riguarda un terreno esteso circa 4000 metri quadri compreso tra via Beato Angelico, via Carpaccio e via Sandro Botticelli e confinante su un lato corto con la scuola dell’infanzia Maurilio Cauli. Un importante tassello nell'economia del quartiere di Mulinu Becciu che diventa uno spazio verde con diverse valenze ludico-didattiche: sono presenti aree gioco per i bambini alternate a spazi per adulti e spazi destinati ad attività agricole e allo svago dei cani. Il giardino, denominato Circu de Soli (Arcobaleno), avrà al suo interno un bosco fiorito arricchito da arbusti e rampicanti con fioriture gialle e uno spazio centrale più definito decorato da un prato verde e da un labirinto di siepi.

Sul lato che si affaccia su via Botticelli si inserisce la superficie riservata ai cani, di facile accesso dall'esterno del giardino. Dall'altra parte, in prossimità della scuola, sarà presente una piccola area destinata a orto con vasche di altezze differenti per sviluppare e promuovere la cultura del verde fin dall’infanzia e facilitare iniziative di aggregazione per e con gli anziani del quartiere.

La selezione delle essenze ha l'obiettivo di creare un'oasi fiorita nelle diverse stagioni e quella di proporre fondali con colori sulle sfumature del giallo. Questo scenario variopinto farà da cornice a un percorso attrezzato pensato per l’attività sportiva come mezzo di formazione e sviluppo psico-fisico e non solo come espressione di agonismo o di spettacolo. Il tema del verde e quello dell'attività sportiva in città sono, anche in questo intervento da 152mila euro, legati tra loro in modo deciso: su richiesta degli appassionati della zona, arrivata il giorno della presentazione del progetto, è stato realizzato anche un campo da bocce regolamentare.
Commenti
7/12/2016
I portavoce del Movimento 5 Stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu chiedono la revoca in autotutela della Delibera relativa al campo sportivo di Maria Pia
8/12/2016
La Regione ha garantito la maggior parte delle risorse e Anas assicura che i lavori saranno portati a termine in tempi rapidi con il ripristino del doppio senso di marcia nel tratto interrotto
© 2000-2016 Mediatica sas