Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaUniversità › Contamination Lab in corsa per un’impresa memorabile
A.B. 12 febbraio 2016
Gli allievi dell’innovativo incubatore di cultura imprenditoriale dell’Università di Cagliari si avviano alla finale di venerdì 19 febbraio. Otto finalisti all’evento, ospitato al Conservatorio Pierluigi da Palestrina, con in palio premi per oltre 80mila euro. Sul sito UnaVeraImpresa, iscrizioni ed il primo video di un percorso vincente. Domenica 14, sorpresa speciale in Piazza Yenne
Contamination Lab in corsa per un’impresa memorabile


CAGLIARI - Domani, sabato 13 febbraio, sul sito "UnaVeraImpresa", sarà disponibile il primo video che descrive la fase d’avvio del percorso del Contamination Lab. I ragazzi selezionati per il CLab-Unica partecipano al processo di contaminazione di competenze, talenti, idee. In un’intensa giornata di Team bulding, gli allievi scoprono l’importanza del gruppo e delle idee condivise. Le immagini, suggestive ed accattivanti, narrano un mondo di opzioni, competizione e confronto. Per domenica 14, Piazza Yenne ospiterà un evento speciale legato al CLab dell’ateneo cagliaritano.

Il CLab-Unica, apripista e leader nazionale giunto alla terza edizione, fa capo ad un percorso inedito raccontato con i video di Una vera impresa. Il progetto estende la contaminazione anche al di fuori del contesto universitario e trasmette un concetto di università innovativa ed aperta al territorio. Su queste frequenze, è nato un reportage in quattro puntate su alcuni momenti caratterizzanti le varie tappe del Contamination Lab dell’ateneo. La campagna di comunicazione ha per testimonial Fabio Aru e si sviluppa con quattro video che descrivono altrettante tappe del percorso di formazione interdisciplinare del CLab (direttore scientifico Maria Chiara Di Guardo). Un percorso rappresentato con l’impiego di termini e tecnicismi che rimandano al mondo sportivo e, in particolare, a quello delle due ruote. Ovvero, La partenza, La scalata, La fuga e La vittoria. I filmati, come accennato, sono consultabili sul sito internet. Il video conclusivo sarà incentrato sulla finale che si tiene venerdì 19 febbraio, dalle ore 15, al Conservatorio di musica Pierluigi da Palestrina. Il form recuperabile sul sito consente l’iscrizione alla finale.

Yenetics, Bautifulbox, Jara, Hexacharge, Need for Nerd, Bxtar, Phytoness e Educhair sono gli otto team ammessi alla finale. Una giuria di investitori, giornalisti, operatori del mondo della finanza e di imprese multinazionali attribuisce premi in denaro e servizi per oltre 80mila euro forniti da enti e aziende partner e sponsor del progetto. Tra queste, Regione Autonoma della Sardegna, Sardegna Ricerche, Crs4, Fab Lab, Confindustria Giovani, Conservatorio della musica di Cagliari, Startup Cagliari, Banca di credito cooperativa, Banca di Cagliari, Open Campus, Hub/Spoke, Cagliari calcio, Grafiche Ghiani, Publikendi ed Agra.

Nella foto: Fabio Aru
Commenti
12:48
L’Università di Cagliari studia gli effetti dei cambiamenti climatici nelle profondità dell’Oceano Antartico. Nella ricerca in corso è coinvolta un’équipe guidata da Antonio Pusceddu, docente del Dipartimento di Scienze della vita e dell’ambiente, che studia la quantità e la composizione biochimica della materia organica depositata sul fondo dell’oceano
13/1/2017
La comunicazione pubblica alla sfida di internet e dei social medi. Seminario con Franca Faccioli e Carlo Sorrentino all´Università di Sassari
13/1/2017
Martedì 17 gennaio, l´archeologo Alberto Gavini si occuperà del culto di Mitra in Età Romana, mentre giovedì, la docente di storia dell´arte Anna Maria Ceccotti parlerà di “Storia del territorio: ricordi della vita di Alghero”
© 2000-2017 Mediatica sas