Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Piano triennale povertà: lunedì tavolo regionale
A.B. 13 febbraio 2016
Un piano triennale per il contrasto delle povertà in Sardegna è il tema dell´incontro organizzato dall´Assessorato Regionale della Sanità e Politiche sociali in collaborazione con il Tavolo regionale Alleanza contro la povertà, in programma lunedì mattina nell’Aula Magna del Seminario diocesano. Attesi il presidente Pigliaru e gli assessori regionali Arru, Firino e Mura
Piano triennale povertà: lunedì tavolo regionale


CAGLIARI - “Un piano triennale per il contrasto delle povertà in Sardegna” è il tema della Conferenza Regionale, organizzata dall'Assessorato Regionale della Sanità e Politiche sociali in collaborazione con il Tavolo regionale Alleanza contro la povertà, in programma lunedì 15 febbraio, a partire dalle ore 9.30, nell’Aula Magna del Seminario diocesano di Via Monsignor Cogoni 9, a Cagliari. Prevista la partecipazione all'incontro del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali della Pubblica istruzione Claudia Firino, del Lavoro Virginia Mura e della Sanità Luigi Arru. Tra i relatori, ci saranno anche il vicepresidente della Regione Molise Michele Petraroia (coordinatore della Commissione politiche sociali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome) e Fabio Meloni (coordinatore del Tavolo regionale Alleanza contro la povertà).

Nella foto: Francesco Pigliaru
Commenti
11:54
Prosegue l´effetto No referendario sulla Giunta Pigliaru. Dopo le dimissioni di ieri da parte dell´assessore alle Riforme Gianmario Demuro, questa mattina sono state rassegnate anche quelle della delegata al´Agricoltura
19:16
Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna ha avocato a se le deleghe agli Affari Generali ed all´Agricoltura
6/12/2016
È crisi in Regione: Gianmario Demuro si è dimesso da assessore alle Riforme, al Personale e agli Affari generali. L’addio è arrivato nello stesso giorno in cui i RossoMori hanno deciso di uscire dalla maggioranza
6/12/2016
Si sblocca così un lungo braccio di ferro che andava avanti da settimane, minando i lavori del consiglio regionale e i rapporti all´interno della maggioranza. Di seguito tutti i componenti
5/12/2016
Vengono così definiti percorso e criteri del processo di valutazione dell’operato dei dirigenti dell’amministrazione, degli enti e delle agenzie della Regione
© 2000-2016 Mediatica sas