Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Diffamazione in Questura, assolti due agenti
A.B. 13 febbraio 2016
I due agenti e sindacalisti del Coisp erano stati querelati dall´ormai ex vicedirigente della Squadra Mobile di Cagliari Cosimo Bari
Diffamazione in Questura, assolti due agenti


CAGLIARI – I due agenti non diffamarono nel 2008 Cosimo Bari, ai tempi vicedirigente della Squadra Mobile di Cagliari. Ora, è arrivata la sentenza di assoluzione per non aver commesso il fatto. I due agenti sono Giuseppe Pilichi e Franco Maccari, rispettivamente segretario provinciale e regionale del sindacato Coisp.

«Due colleghi della Squadra Mobile di Cagliari, in ragione di esigenze personali rappresentavano le loro difficoltà all'allora vicedirigente a trattenersi in ufficio fino alla tarda serata. Per risposta, dopo qualche schermaglia sindacale, gli assistenti venivano comunque investiti del servizio», raccontano dal Coisp. Da qui, era nata una battaglia sindacale, sfociata in provvedimenti disciplinari poi annullati dal capo della Polizia. Poi, scattò anche una querela per diffamazione.
Commenti
14:04
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
12:02
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
11:01
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
© 2000-2017 Mediatica sas