Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Nuovo blitz alla Caritas: sequestrati 6quintali d´indumenti
A.B. 17 febbraio 2016
Prosegue l´inchiesta della Dda di Cagliari sulla raccolta di indumenti destinati alla Caritas cagliaritana per essere distribuiti ai bisognosi ed invece dirottati nei mercatini della Penisola ed esteri
Nuovo blitz alla Caritas: sequestrati 6quintali d´indumenti


CAGLIARI – Prosegue l'inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari in merito alla raccolta di indumenti destinati alla locale Caritas Diocesana per essere distribuiti ai bisognosi ed invece dirottati nei mercatini della Penisola ed esteri. Oggi (mercoledì), il Nucleo investigativo regionale del Corpo Forestale, su delega del pubblico ministero Guido Pani, ha effettuato un nuovo sequestro di oltre 6quintali di abbigliamento usato, raccolto a Quartu Sant'Elena il 5 e 6 gennaio.

Questo era il frutto di due giorni di raccolta attuata sul territorio prima che scoppiasse lo scandalo [LEGGI], che ha portato la situazione nelle aule del Tribunale di Cagliari [LEGGI]. Ora, tutti gli indumenti sequestrati verranno trasportati nel deposito della direzione generale della Protezione civile a Macchiareddu, dove verranno attuate le operazioni del caso.
Commenti
9:45
Tre anni e quattro mesi chiesti dal pm Porcheddu per Daniele Degli Esposti e Andrea Delogu. Nel processo sono imputati anche Vittorio Casale, Francesco Vizzari e il proprietario Gianni Marocchi. Nuova udienza il 23 febbraio
23/1/2017
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
23/1/2017
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
14:18
Il primo cittadino dal 24 dicembre scorso è sottoposto al provvedimento di divieto di dimora nel paese che amministra ed è coinvolto nell´inchiesta sulle falsificazione delle firme in occasione delle amministrative del giugno 2016
© 2000-2017 Mediatica sas