Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Truffa energia elettrica, sgominata banda tra Cagliari e Roma
S.A. 19 febbraio 2016
I carabinieri stanno dando esecuzione, fra le province di Cagliari, Latina e Roma, ad ordinanze di custodia cautelare, a carico di cinque persone indagate per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e al furto di energia elettrica nelle province di Cagliari, Latina e Roma
Truffa energia elettrica, sgominata banda tra Cagliari e Roma


CAGLIARI - I carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari, con l'ausilio dei militari del Comando provinciale di Latina e della Compagnia di Velletri, stanno dando esecuzione, fra le province di Cagliari, Latina e Roma, ad ordinanze di custodia cautelare, tutte con arresti domiciliari, a carico di cinque persone indagate per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e al furto di energia elettrica nelle province di Cagliari, Latina e Roma. L'operazione è stata denominata "Alta Tensione" proprio per il tipo di reato. Le indagini sono state condotte dai militari della Compagnia di Villacidro (Medio Campidano) e sono iniziate nel marzo 2015.
Commenti
12:12
Il Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Cagliari ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari di Cagliari nei confronti di un emiliano già noto alle Forze dell´ordine
22/5/2018
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza una 34enne sassarese contestandole il reato di evasione. I militari hanno sorpreso la donna mentre si allontanava frettolosamente dalla sua abitazione, nonostante fosse ristretta in regime di arresti domiciliari
22/5/2018
I Baschi verdi di Sassari hanno arrestato un 23enne sorpreso a spacciare nelle vicinanze del parcheggio di una nota discoteca cittadina
22/5/2018
L´uomo aveva venduto una dose di eroina ad un consumatore del posto, poi deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito della sua assunzione. Dovrà scontare più di sei anni di detenzione
22/5/2018
L´ex primula rossa del banditismo sardo alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. La Corte d´Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena ha confermato anche le altre due condanne
© 2000-2018 Mediatica sas