Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteAgricoltura › Studenti a lezione di cibo
S.A. 19 febbraio 2016
Si terrà a Selargius nelle tre giornate del 23, 24 e 26 febbraio e si svolgerà in due momenti distinti: uno teorico in classe con le imprenditrici di Coldiretti Donne-impresa, l´altro nel mercato di Campagna Amica di Selargius
Studenti a lezione di cibo


CAGLIARI - 86 alunni a lezione di cibo genuino ed a km0. E' il programma del progetto “Alla scoperta dei Mercati di Campagna Amica” promosso da Coldiretti Cagliari in collaborazione con il Comune e le scuole primaria di via Roma e via Parigi di Selargius. Si terrà nelle tre giornate del 23, 24 e 26 febbraio e si svolgerà in due momenti distinti: uno teorico in classe con le imprenditrici di Coldiretti Donne-impresa, l'altro nel mercato di Campagna Amica di Selargius.

«L'obiettivo – spiega il presidente di Coldiretti Cagliari Efisio Perra – è portare la campagna nelle scuole, favorire la conoscenza del territorio e promuovere i prodotti genuini della filiera corta, coltivando nei bambini una sana coscienza da futuri consumatori di cibi sani, locali e di stagione. Inoltre si intendono trasmettere i principi legati alla spesa consapevole, con l’esperienza reale al mercato. Vogliamo dialogare con i bambini – sottolinea il presidente - mettendo l’accento sull’importanza dell’origine del prodotto».

Attraverso la visita guidata nei gazebo gialli tra i prodotti a km0, i bambini grazie ai tutor di Campagna Amica saranno guidati nella lettura corretta delle etichetta. «Il contatto diretto con chi opera nel territorio, con chi produce ciò che ogni giorno arriva sulle nostre tavole – commenta il direttore di Coldiretti Cagliari Vito Tizzano - sono un mezzo efficace per far conoscere ai bambini la nostra cultura alimentare e riportare nelle famiglie questa conoscenza, promuovendo il territorio e le nostre aziende agricole».
Commenti
23/6/2017
40milioni di euro per la siccità e commissario straordinario per il prezzo del latte: queste le richieste di Coldiretti Sardegna, che oggi ha organizzato contestualmente un´assemblea straordinaria ad Abbasanta ed una manifestazione di protesta lungo la Carlo Felice
24/6/2017
La protesta inscenata oggi dal comparto agropastorale sardo dimostra ancora una volta che i 14milioni stanziati dalla maggioranza per fare fronte alla crisi del prezzo del latte non sono sufficienti, come abbiamo detto fin dal primo momento: servono almeno 40milioni, soldi che la Regione non è in grado di mettere in campo, perché non dispone di entrate sufficienti, dal momento che alla Giunta manca la capacità politica di esigere dal Governo le risorse che ci spettano, quote erariali in testa
© 2000-2017 Mediatica sas