Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie B: il Cagliari vince in rimonta
Antonio Burruni 20 febbraio 2016
Allo stadio Sant´Elia, i rossoblu battono 2-1 il Pescara dopo essere passati in svantaggio in apertura. Dopo ventisette giornate, i punti di vantaggio della capolista sul terzo posto sale a 13 punti
Serie B: il Cagliari vince in rimonta


CAGLIARI - Allo stadio Sant´Elia, il Cagliari batte 2-1 il Pescara dopo essere passati in svantaggio in apertura. Dopo ventisette giornate, i punti di vantaggio dei rossoblu sul terzo posto sale a 13 punti. Alla rete di Torreira dopo 2' di gioco, hanno risposto Diego Farias al 60' ed un'autorete di Lapadula al 66'.

PRIMO TEMPO. Alla prima azione, il Pescara conquista una punizione sulla destra. Schema perfetto, due tocchi liberano in area Torreira, che batte Storari. Dopo 2' di gioco, ospiti in vantaggio. All'8', Lapadula ha la palla buona in contropiede, ma spara alto dai 16metri. Al quarto d'ora, la palla buona è sui piedi di Benali, che però non controlla la sfera, solo in area di rigore. Due minuti dopo, il primo cartellino giallo arriva all'indirizzo di Balzano. Il Pescara ha iniziato molto meglio questo primo quarto di gara, sfiorando ripetutamente il raddoppio, mentre il Cagliari non trova spazi per ripartire. Primo cambio del match al 25', con l'acciaccato Di Gennaro che cede il posto a Colombatto. Alla mezz'ora, giallo a Torreira. Al 36', ammonito Fossati. Al 44', Storari è provvidenziale in uscita su Lapadula. Un minuto dopo, Aresti salva la propria porta alzando oltre la traversa un colpo di testa di Joao Pedro. L'arbitro concede un minuto di recupero, ma le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-1.

SECONDO TEMPO. Al 48', una conclusione di Melchiorri deviata da Mandragola scavalca Aresti, ma centra la traversa. Sulla ribattuta, la difesa stoppa il tap-in di Diego Farias. Al 56', Rastelli prova il secondo cambio, inserendo l'attaccante Giannetti al posto del centrocampista Cinelli. Poco prima dell'ora di gioco, Storari è coraggioso e salva sottomisura su Benali. Subito dopo, il portiere rossoblu viene ammonito per proteste. Un minuto dopo, Diego Farias pareggia con un preciso diagonale rasoterra. Al 64', Melchiorri ne salta due, arriva al limite dell'area e cerca il rasoterra, Aresti devia, Diego Farias rimette in mezzo e la difesa adriatica si salva a fatica. Due minuti dopo, su azione d'angolo, si accende una mischia in area, svetta di testa Giannetti, la sfera finisce sul petto di Lapadula e finisce in rete: Cagliari in vantaggio 2-1. Due minuti dopo, Lapadula cerca di riscattarsi e scheggia la parte alta della traversa rossoblu. Ad un quarto d'ora dalla fine, gli ospiti inseriscono Cocco e Mitrita per Torreira e Memushaj. Al 79', il Cagliari esaurisce i cambi a propria disposizione, inserendo Deiola per Diego Farias. Ammonito Cinelli a dieci minuti dalla fine. Un minuto dopo, Oddo risponde con Acosta per Mandragora. L'arbitro concede quattro minuti di recupero.

CAGLIARI-PESCARA 2-1:
CAGLIARI: Storari, Balzano, Salamon, Krajnc, Barreca, Cinelli (11'st Giannetti), Di Gennaro (25' Colombatto), Fossati, Joao Pedro, Diego Farias (34'st Deiola), Melchiorri. Allenatore Massimo Rastelli.
PESCARA: Aresti, Zampano, Mandragora (35'st Acosta), Zuparic, Mazzotta, Memushaj (30'st Mitrita), Torreira (30'st Cocco), Verre, Benali, Caprari, Lapadula. Allenatore Massimo Oddo.
ARBITRO: Abisso di Palermo.
RETE: 2' Torreira, 15'st Diego Farias, 21'st aut. Lapadula.

Le Partite della Ventisettesima Giornata:
Bari-Latina 0-0 (giocata venerdì)
Ascoli-Como 1-0
Cagliari-Pescara 2-1
Livorno-Cesena 1-1
Modena-Brescia 1-0
Novara-Ternana 1-2
Pro Vercelli-Virtus Entella 2-3
Spezia-Virtus Lanciano 2-0
Vicenza-Avellino 0-0
Salernitana-Crotone (domenica, 17.30)
Perugia-Trapani (lunedì, ore 20.30)

La Classifica: Cagliari 61; Crotone* 55; Pescara 48; Cesena 43; Novara (-2) 42; Bari 41; Spezia e Virtus Entella 40; Brescia 39; Avellino 37; Ternana 36; Perugia* 34; Trapani* e Latina 33; Ascoli e Livorno 31; Vicenza 30; Modena 29; Pro Vercelli 28; Virtus Lanciano (-2) 26; Salernitana* 24; Como 21. (* una partita in meno).
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas