Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloConcerti › Arte e musica: concerto a Cagliari
A.B. 20 febbraio 2016
Domani mattina, nel Palazzo Regio, nuovo appuntamento per sensibilizzare sullo stato dell’Alta formazione artistica. In programma c’è il concerto del duo formato da Riccardo Ghiani e Francesca Carta
Arte e musica: concerto a Cagliari


CAGLIARI - Proseguono le iniziative organizzate dal conservatorio di Cagliari G.P. Da Palestrina per sensibilizzare e creare attenzione attorno allo stato dell’Alta formazione artistica e musicale in Italia. Il prossimo appuntamento è per domani, domenica 21 febbraio, alle ore 11, nella Sala del Consiglio del Palazzo Regio dove, per la rassegna Concerti a Palazzo, sarà proposto un delizioso concerto del duo formato da Riccardo Ghiani al flauto e Francesca Carta al pianoforte.

Il programma vedrà Ghiani (primo flauto dell'orchestra della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari) e Carta (che come pianista da camera è stata invitata a suonare in diverse sale da concerto in Italia ed all’estero) misurarsi con la Sonata in si bemolle maggiore Kv.378 di Mozart, la Sonata in la maggiore op.13di Fauré e l’Introduzione e Variazioni su un tema da Euryanthe di C.M. von Weber di Kuhlau. Dopo quello di domenica, il prossimo appuntamento con le iniziative partite sabato 13 febbraio con “La giornata nazionale dell’alta formazione” proseguono sabato 27 febbraio con un doppio appuntamento: il concerto Novecento in musica (alle 17.30, nell’Auditorium del Conservatorio), che proporrà musiche di Kurt Weill, del compositore recentemente scomparso Franco Oppo ed il concerto- presentazione, a cura di Fabio Furia, del corso di Bandoneon, unico in Italia, ormai alla sua terza edizione e, alle ore 19, nella Chiesa di San Michele, il Concerto barocco dell’Ensemble del Dipartimento di musica antica del Conservatorio.

Nella foto: Francesca Carta e Riccardo Ghiani
Commenti
7/12/2017 video
«Un festival-omaggio alla città più bella di Sardegna». Così il direttore artistico della prima edizione del FestiAlguer, il musicista di Berchidda, Paolo Fresu, racconta l'idea alla base della nuova rassegna internazionale in programma nella città di Alghero dal 23 dicembre al luglio 2018. Ecco il suo intervento in occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto nelle tenute Sella & Mosca di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas