Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaFinanziamenti › Politiche sociali, Tedde: tagli per 30milioni
Red 23 febbraio 2016
Il vice capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale critica duramente alle dichiarazioni dell´assessore Raffaele Paci e parla di scelte scellerate
Politiche sociali, Tedde: tagli per 30milioni


CAGLIARI - «No a funambolismi contabili sulla pelle delle famiglie». Così Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia, replica alle dichiarazioni dell’assessore Paci sugli stanziamenti relativi alle politiche sociali. Secondo il progetto della Giunta, nella legge Finanziaria gli aiuti alle famiglie - ricorda Tedde - dovrebbero subire tagli, per oltre trenta milioni di euro: un fatto intollerabile. Sarebbe una scelleratezza, che noi contrasteremo con una tempesta di emendamenti ed una battaglia consiliare senza sconti.

«C’è da restare basiti - prosegue Tedde - a leggere le dichiarazioni dell’assessore alla Programmazione, che non solo ignora che la spesa su questa delicata materia è stata stabilizzata ma si permette di stravaccarsi con considerazioni ragionieristiche, che mal si conciliano con i diritti che vengono mortificati da un esecutivo regionale privo di un indirizzo politico che vada oltre la versione da commissari liquidatori dell’isola in nome e per conto del Governo».

«Così facendo Paci si assume la grande responsabilità di calpestare il diritto inviolabile delle persone affette da gravi disabilità di essere inseriti nella società. E scimmiottando Renzi – prosegue Tedde- Pigliaru e compagni tagliano i servizi al cittadino anziché far fare la dieta alla politica e alla burocrazia. Pigliaru e il suo a-social network devono andare a casa prima di combinare altri disastri e – ha concluso Tedde- di mandare in malora quelle conquiste che hanno richiesto anni di lotta».
Commenti
22/6/2016
550 mila euro andranno alla Fondazione Sardegna Film Commission, che riceverà altri 400 mila euro di contributo, stabilito dalla Legge di stabilità 2016, che prevede anche ulteriori 25 mila euro per l’Associazione Argonauti che si occuperà dell’organizzazione della rassegna cinematografica “Festival di Tavolara”
© 2000-2016 Mediatica sas