Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSicurezza › Riforma Corpo Forestale: incontro a Cagliari
A.B. 24 febbraio 2016
Oggi, le sale della Biblioteca Regionale, in Viale Trieste 137, ospiterà una giornata di confronto sulle migliori pratiche, alla presenza degli assessori regionali Donatella Spano e Gianmario Demuro
Riforma Corpo Forestale: incontro a Cagliari


CAGLIARI – Oggi (mercoledì), alle ore 11, le sale della Biblioteca Regionale di Viale Trieste 137, a Cagliari, ospiteranno un momento di confronto sulle migliori pratiche del percorso che ridisegna il ruolo e le attività del Corpo Forestale, alla luce dell’evoluzione tecnologica e della normativa nazionale, organizzato dall’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente e dal Corpo Forestale e di Vigilanza ambientale della Sardegna. Prevista la partecipazione degli assessori della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano e degli Affari generali Gianmario Demuro, il direttore generale del Corpo Forestale della Sardegna Gavino Diana ed esponenti delle Regioni e Province autonome.

Durante la giornata, si introdurrà il percorso di riforma che interessa i Corpi Forestali. Seguiranno gli interventi di Massimo Stroppa (direttore del Servizio Corpo Forestale Regionale del Friuli Venezia Giulia) e di Gaetano Gullo (dirigente di quello siciliano).

Per la Valle d’Aosta ci sarà il comandante del Corpo Flavio Vertui. Infine, per le Province autonome di Bolzano e Trento saranno presenti Paul Profanter (direttore di Ripartizione e capo del Corpo Forestale) e Romano Masè (direttore del Dipartimento Territorio, Agricoltura, Ambiente e Foreste).
Commenti
23/6/2016
Oggi, la Guardia di Finanza della Sardegna ha celebrato il 242esimo anniversario di fondazione del Corpo. La strategia messa in campo ha agito su tre leve principali: l’attività investigativa, l’esecuzione di 45 piani operativi e l’azione di contrasto ai grandi traffici illeciti
22/6/2016
Sarebbe una decisione di una gravità enorme e dai riflessi spaventosi sulla stagione turistica appena avviata oltre che per la sicurezza dei residenti
23/6/2016
In collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto e con la locale Capitaneria di Porto, gli assistenti bagnanti sono stati tutti abilitati a svolgere la professione
© 2000-2016 Mediatica sas