Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariEconomiaEconomia › Canton Marittimo Sardegna: Trolliet a Cagliari
Red 24 febbraio 2016
L´evento in programma giovedì nella sede di Confcommercio Sud Sardegna a Cagliari è promosso in collaborazione con Confindustria e Confapi
Canton Marittimo Sardegna: Trolliet a Cagliari


CAGLIARI - Daniel Trolliet, sindaco di Avenches, deputato del Gran Consiglio del Canton Vaud e vicepresidente della Societè Suisse Sardaigne Canton Maritime, con Andrea Caruso e Enrico Napoleone dell'Associazione Sardegna Canton Marittimo, illustreranno la realtà della politica svizzera e le opportunità economiche, culturali e sociali del gemellaggio tra Sardegna e Svizzera agli imprenditori sardi. Il confronto avrà luogo domani, giovedì, alle ore 17.30 nella sede di Confcommercio Sud Sardegna, in Via Santa Gilla 6 a Cagliari.
Commenti
28/3/2017
Sarà pronto entro due mesi e servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria. Servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria aperti presso la Sfirs, circa 300 milioni di euro, durante la precedente legislatura
28/3/2017
Nel corso della riunione verranno esaminati, in particolare, lo stato di avanzamento dell’iter di valutazione delle proposte presentate e i tempi per l’avvio dei progetti
28/3/2017
A proporre l’emendamento alla manovra finanziaria il capogruppo regionale di Forza Italia Pietro Pittalis, l’ex assessore al turismo Luigi Crisponi (Riformatori) e il capogruppo del Psd’Az Angelo Carta
28/3/2017
Il patron di Moby ha un debito con lo Stato di 180 milioni di euro per l’acquisizione di Tirrenia in amministrazione straordinaria e la prima rata del Prezzo Differito, scaduta quasi un anno fa, non è stata pagata. È tutto nero su bianco nella settima relazione della gestione commissariale di Tirrenia che si riferisce al periodo che va dal 1° gennaio al 30 giugno 2016
28/3/2017
I lavoratori dell’indotto dell’Area industriale di Porto Torres (Area di crisi complessa) potranno contare su un progetto di riconversione da 3 milioni di euro fondato sulle politiche attive del lavoro, che dovrà favorire il loro reinserimento occupazionale.
© 2000-2017 Mediatica sas