Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariTurismoTurismo › Costa Crociera debutta a Cagliari il 23 marzo
S.A. 24 febbraio 2016
Costa Pacifica effettuerà ben 16 crociere con partenza da Cagliari nei periodi compresi tra il 23 marzo e il 4 maggio e tra il 21 settembre e il 16 novembre
Costa Crociera debutta a Cagliari il 23 marzo


CAGLIARI – Costa Crociere annuncia l’inizio di una primavera ricca di sorprese e novità per la Sardegna, con il primo scalo di Costa Pacifica (114.400 tonnellate di stazza) a Cagliari il 23 marzo. Con una capacità di 3.780 ospiti, Costa Pacifica effettuerà ben 16 crociere con partenza da Cagliari nei periodi compresi tra il 23 marzo e il 4 maggio e tra il 21 settembre e il 16 novembre. Tutti gli ospiti sardi che vorranno trascorrere le prossime vacanze pasquali in crociera in compagnia di Costa potranno comodamente imbarcarsi dal porto del proprio capoluogo, per poi raggiungere affascinanti destinazioni nel Mare Nostrum lungo l’itinerario* di 8 giorni “Cuore Mediterraneo”, che effettuerà soste a La Valletta, Civitavecchia - da cui si potrà raggiungere Roma, Savona – da cui gli ospiti potranno raggiungere Genova e visitarne il suggestivo centro storico e il famoso Acquario, Marsiglia e Ajaccio.

A bordo di Costa Pacifica, durante il periodo pasquale, gli ospiti troveranno uno speciale programma di Pasqua, all’insegna delle eccellenze italiane. Il menù del giorno di Pasqua sarà totalmente basato sui piatti tipici della cucina regionale italiana, come cima alla genovese, risotto al nero di seppia con calamari, agnello, torta Pasqualina, pastiera napoletana, uovo di cioccolato e colomba. Da non perdere lo speciale appuntamento del 27 marzo, quando verrà aperto un uovo di cioccolato gigante da 30 kg, e sarà poi tagliato a pezzi e distribuito tra gli ospiti, dopo un coinvolgente countdown. Per brindare con i propri amici o la propria famiglia, i bar della nave proporranno inoltre lo speciale cocktail “Spring Rabbit”, a base di succo di ananas, Aperol, brandy e succo di limone.

Per un ulteriore tocco di gusto, a partire dal 24 aprile Costa propone anche uno straordinario menu firmato dal grande chef Bruno Barbieri, parte delle molte novità introdotte dalla compagnia nel 2016, che rappresenterà un autentico viaggio tra gusti e sapori della tradizione italiana, da nord a sud. Rimettersi in forma dopo aver deliziato il palato sarà ancora più semplice grazie agli speciali pacchetti benessere proposti da Costa, che prevedono sessioni con personal trainer, massaggi nella SPA di bordo e attività detox, ideali per ritrovare il giusto equilibrio. Tante le attività di intrattenimento a tema pensate per gli ospiti, come una divertente caccia al tesoro, party di Pasqua e parate in maschera. Inoltre, a partire dal 27 marzo i più piccoli vivranno esperienze entusiasmanti ed indimenticabili, grazie all’arrivo a bordo della loro beniamina Peppa Pig, che potranno incontrare durante speciali appuntamenti studiati per loro.

Le novità Costa continuano anche a terra, grazie a speciali escursioni durante le quali le guide illustreranno le tipiche tradizioni pasquali di ognuna delle località visitate. Per rendere ancora più felice ogni ospite, dal 27 marzo le proposte di escursioni si arricchiscono inoltre dei consigli degli esperti viaggiatori di “Turisti per caso”, Syusy Blady e Patrizio Roversi, che hanno selezionato solo le migliori escursioni Costa per far vivere esperienze indimenticabili. Cagliari sarà anche porto di transito per ospiti italiani e internazionali imbarcati nelle altre tappe della crociera: grazie a questa sosta avranno modo di degustare le specialità gastronomiche tipiche della regione e di scoprire le principali attrazioni della città, come ad esempio l’Anfiteatro, il quartiere del Castello, e la Cattedrale del XVII sec. Inoltre, gli ospiti Costa potranno muoversi da Cagliari verso alcune delle località più famose della Sardegna, come il ‘Nuraghe’ di Barumini, il più grande dei 7mila presenti su tutta l’isola e patrimonio culturale dell’umanità dall’Unesco, la Basilica di Bonaria, la storica località di Nora e il villaggio di Serdiana.
Commenti
29/7/2016
Chi viaggia a bordo delle navi Grimaldi Lines sulle tratte Livorno-Olbia,Civitavecchia-Olbia e Civitavecchia-Porto Torres può usufruire di interessanti tariffe speciali per proseguire il suo viaggio: 20% di sconto su tutti i collegamenti marittimi operati da Delcomar tra Porto Torres e Asinara,
29/7/2016
La tempestività dell’azione lascia intravedere un’acutezza senza precedenti, perché si vorrebbe far credere che in due mesi (agosto e settembre) si possano creare le condizioni per stimolare la domanda turistica di Ottobre e Novembre, così a ridosso data
29/7/2016
Promuovere lo sviluppo turistico della fascia costiera da Stintino a Castelsardo. I comuni dell’Area Vasta a confronto a Porto Torres sulla valorizzazione di «un compendio naturalistico e balneare di primaria importanza che va promosso e reso decoroso e fruibile se si vogliono creare nuove occasioni di lavoro», ha detto Alessandro Pinna, presidente del circolo della Stampa e coordinatore cittadino del Partito dei Sardi
© 2000-2016 Mediatica sas