Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaUniversità › Premio Ania ad uno studente di Cagliari
S.A. 26 febbraio 2016
La tesi di laurea in Filosofia del diritto di Roberto Pusceddu, dal titolo “Filosofia dei segnali stradali” ha vinto la prima edizione del Premio della Fondazione Ania sulla Sicurezza Stradale
Premio Ania ad uno studente di Cagliari


CAGLIARI - La tesi di laurea in Filosofia del diritto di Roberto Pusceddu, dal titolo “Filosofia dei segnali stradali” e discussa nei mesi scorsi con il prof. Giuseppe Lorini nella Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche dell’Università di Cagliari, ha vinto la prima edizione del Premio della Fondazione Ania sulla Sicurezza Stradale intitolato a Sandro Salvati.

La tesi è stata premiata per l’area giuridico-economica del concorso – si legge nella motivazione «per l’approccio originale con sui si interpreta la modalità di trasferire le regole attraverso la semiotica dei segnali stradali».

La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale è una onlus costituita nel 2004 dalle compagnie di assicurazione per contrastare il grave problema degli incidenti stradali attraverso progetti ed iniziative volti a ridurre l’incidentalità e a salvare vite umane. La domanda di sicurezza è uno dei bisogni prioritari avvertiti dai cittadini e tra questi la sicurezza stradale risulta tra i più importanti. Dai dati del 2014 emerge che in Italia, si contano ogni giorno oltre 9 morti a causa degli incidenti stradali, 3.381 nell’arco di un anno. Di questi, 742 hanno meno di 30 anni.
Commenti
21/4/2018
La famiglia del docente di Chimica fisica dell’Università degli studi di Cagliari scomparso tre anni fa ha deciso di devolvere 5mila euro per due contributi che consentiranno a due dottorandi di frequentare la Scuola europea Hercules nei laboratori Esrf di Grenoble
20/4/2018
Parte la seconda edizione della manifestazione dell´Università degli studi di Sassari. Idee d´impresa innovative per mettersi in gioco. Il bando scade lunedì 30 aprile
© 2000-2018 Mediatica sas