Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › «Una mozione per il Sulcis in ginocchio»
A.B. 27 febbraio 2016
«Apriamo un tavolo per ridare speranza ai lavoratori ex Ila, Alcoa e alle aziende in crisi», chiede il capogruppo dell´Ucd in Consiglio Regionale Gianluigi Rubiu
«Una mozione per il Sulcis in ginocchio»


IGLESIAS - La vertenza ancora irrisolta degli ex lavoratori Ila, inglobata nel polo industriale di Portoscuso. Il prossimo blocco della cassa integrazione per molti operai, da tempo finiti nel tunnel interminabile degli ammortizzatori sociali. I gravi malumori sociali che affliggono un territorio diventato un deserto industriale, con l’area di Portovesme e dintorni che si è trasformata in un cimitero di fabbriche. Il capogruppo dell’Udc in Consiglio Regionale Gianluigi Rubiu mette l’accento sulla drammatica condizione sociale del Sulcis Iglesiente attraverso una mozione.

«La provincia del Sulcis subisce ancora oggi i contraccolpi di una crisi che appare senza via d’uscita, i cui problemi fondanti, come il nodo del costo dell’energia, sono ancora oggi al centro delle trattative, malgrado sia stata confermata la deroga della super interrompibilità per il 2016, ma ancora pare del tutto assente una soluzione che sia duratura nel tempo – evidenzia Rubiu – Numeri davvero spaventosi certificano la preoccupazione per la congiuntura economica negativa. La progressiva flessione delle attività ha portato all’apertura della vertenza, con l’assegnazione degli ammortizzatori sociali a circa 700 lavoratori diretti; famiglie che da troppi anni hanno perso una posizione sociale e dignitosa e per questo si trovano in una condizione di disperazione e disorientamento».

Un caso emblematico è costituito dagli ex dipendenti Ila, ora PortAl. Promesse non mantenute e troppe incertezze legate alla ripresa della produzione. «Una situazione che appare riprodurre le vertenze Alcoa ed Eurallumina – conclude Rubiu - Gli impegni presi con gli ex lavoratori Ila nell’incontro svolto nell’aula consiliare del Comune di Portoscuso, alla quale hanno partecipato, oltre ai quattro consiglieri regionali del Sulcis Iglesiente, anche le forse sociali, non sono stati rispettati. In tempi brevissimi i lavoratori perderanno gli ammortizzatori sociali. Un incubo senza via d’uscita. La Regione deve trovare soluzioni urgenti per le numerose vertenze del sistema industriale iglesiente, ridando speranza ad un territorio per ora dilaniato da tanti accordi disattesi».

Nella foto: il consigliere regionale Gianluigi Rubiu
Commenti
21/1/2017
L’assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu ha inviato una richiesta di incontro urgente al sindaco della Città Metropolitana di Cagliari Massimo Zedda, al presidente del Consiglio delle Autonomie locali Andrea Soddu ed al presidente dell’Anci Sardegna Pier Sandro Scano
21/1/2017
«Decisioni immediate per le zone colpite. Grazie a tutti gli amministratori per il grande impegno». Così, la Presidenza del Consiglio regionale ha risposto al sindaco Giuseppe Ciccolini
20/1/2017
Ieri uno scontro duro si è consumato a Fonni, epicentro dei disagi dovuti alla neve, tra l´amministrazione comunale del paese e il capo della Protezione civile regionale Graziano Nudda. In salvo gli allevatori dispersi da ieri sera nelle campagne sommerse di neve a Talana
20/1/2017
«Fatto gravissimo, ci opporremo in tutte le sedi», dichiara l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu
20/1/2017
Città sarde escluse dalla ripartizione dei fondi del Governo. Dall´Esecutivo Gentiloni, duro colpo alla pessima riforma regionale degli enti locali
20/1/2017
Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale ha preannunciato un´interrogazione per sapere, «perché la Giunta regionale non ha attivato tutti i canali necessari a fare rete con le Amministrazioni locali e per quale motivo anche di fronte ad un drammatica situazione di isolamento per intere comunità non è intervenuta con mezzi adeguati al caso avvenuto?»
20/1/2017
Tutti gli operatori dell’Agenzia Forestas e del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, sono a disposizione dei sindaci dei Comuni in emergenza neve a supporto delle attività zootecniche. Salvati due dipendenti Forestas bloccati dalla neve in una casermetta
20/1/2017
«I Comuni non sono e non verranno lasciati soli. Già disponibili 2milioni di euro per gli interventi in urgenza», annuncia l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, con delega alla Protezione civile Donatella Spano
© 2000-2017 Mediatica sas