Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Tocco chiede aggiustamenti al bilancio
A.B. 27 febbraio 2016
«Politiche a favore della famiglia e dell´istruzione», auspica il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, che annuncia il suo voto favorevole agli emendamenti presentati sull´argomento in Commissione Bilancio
Tocco chiede aggiustamenti al bilancio


CAGLIARI - Un sostegno economico alle famiglie in forte difficoltà attraverso l’istituzione di un bonus bebè per i genitori che non superano un determinato parametro reddituale. Un supporto per l’assegnazione del materiale didattico, così da favorire il percorso scolastico dei ragazzi.

L’incremento delle borse di studio assegnate dai Comuni agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Gli emendamenti, presentati in Commissione Bilancio, avranno il voto favorevole del consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco.

«Sono dei correttivi indispensabili alla manovra finanziaria – dice l’esponente degli azzurri – che danno un’impronta maggiormente attenta alle politiche per la famiglia e per i giovani meritevoli che hanno intrapreso un iter di studi senza gli strumenti indispensabili. Non solo. E’ necessario rivedere l’impianto del bilancio in merito ai provvedimenti tesi a favorire la pubblica istruzione, con investimenti maggiori per l’edilizia scolastica».

Nella foto: il consigliere regionale Edoardo Tocco
Commenti
13:56
L´Isola porta a casa 12,5milioni di euro con trentasei progetti nel primo bando da 70milioni del Programma di Cooperazione Italia-Francia Marittimo 2014-2020
28/9/2016
«Sudamerica potenziale mercato per l´agroalimentare sardo», ha sottolineato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna
28/9/2016
Il presidente Francesco Pigliaru e gli assessori Donatella Spano E Maria Grazia Piras hanno ribadito la posizione dell´Ente: «La posizione della Giunta Regionale è molto chiara: noi vogliamo valorizzare e rendere sempre più produttive le terre agricole della Sardegna, non certo regalarle»
© 2000-2016 Mediatica sas