Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaCinema › 40° dall´omicidio: Doppio film con Pasolini
Red 28 febbraio 2016
Lunedì 29 febbraio presentazione, proiezione e discussione del film "Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini. Domenica 6 marzo 2016 "Il sogno di una cosa. Quarant’anni dopo, Pasolini"
40° dall´omicidio: Doppio film con Pasolini


CAGLIARI - Proseguono a Cagliari gli appuntamenti organizzati dal Centro Regionale F.I.C.C. Sardegna con il sostengo della Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, della F.I.C.C. - Federazione Italiana dei Circoli del Cinema e della Società Umanitaria - Cineteca Sarda, dedicati alla straordinaria figura di Pier Paolo Pasolini, in occasione del quarantesimo anniversario del suo omicidio.

Lunedì 29 febbraio presentazione, proiezione e discussione del film "Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini (142’, Italia, 1964). Pasolini gira una fedele riproposizione del Vangelo secondo Matteo, dall'Annunciazione alla Resurrezione di Gesù. Le tappe della vita del Cristo sono ripercorse senza variazioni nella storia, né cambiamenti (anche testuali) rispetto alla versione di san Matteo, in cui il Messia è tratteggiato come una figura più umana che divina. Le potenza delle immagini è sostenuta dalle musiche eterne di Bach e Mozart. Introduzione a cura della critica cinematografica e direttrice artistica di Quell'usignolo cantava Elisabetta Randaccio (Ingresso libero e gratuito).

Domenica 6 marzo 2016, ore 19 @ Fucina Teatro nel centro culturale “La Vetreria” (via Italia 63, Cagliari) "Il sogno di una cosa. Quarant’anni dopo, Pasolini", a cura di Massimiliano Messina, con Mario Faticoni, video e montaggio immagini Vincenzo Rodi, tecnico luci e audio Giampietro Guttuso. Produzione Il Crogiuolo in collaborazione con la Società Umanitaria - Cineteca Sarda e il Centro Regionale F.I.C.C. Sardegna. Traduzione L.I.S. (Lingua dei Segni) per le persone sorde a cura di Alberto Cicotto.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas