Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: la Geas sbanca Cagliari
A.B. 28 febbraio 2016
Nella sfida salvezza valida per il campionato di serie A1 di pallacanestro femminile, le ragazze del Sesto San Giovanni si sono imposte per 81-91 sul parquet di Sa Duchessa contro il Cus Energit
Basket: la Geas sbanca Cagliari


CAGLIARI - Si complica ulteriormente il cammino salvezza del Cus Cagliari Energit nell’Almo Nature Cup. La sconfitta interna contro la Geas Sesto San Giovanni per 81-91 ribalta anche il risultato dell’andata (79-83), rendendo negativa anche la differenza canestri nello scontro diretto.

E’ Benic a rompere il ghiaccio, ma la gara è subito equilibrata con continui sorpassi e controsorpassi. Di fronte ad un pubblico finalmente numeroso, le due squadre non si risparmiano. Sul 13-14, a Sa Duchessa cala il gelo: Samantha Prahalis si infortuna ad una caviglia ed è costretta a lasciare momentaneamente il parquet. Le lombarde ne approfittano e grazie a Brown allungano con decisione, andando al riposo sul 14-22. Nel secondo quarto, sospiro di sollievo per il ritorno in campo della statunitense, ma le universitarie continuano a soffrire le sortite avversarie. La fortuna poi ancora una volta sembra voler voltare le spalle alle cagliaritane, che perdono Isabel Romano per infortunio. Si va al riposo sul 33-40.

Al rientro dall'intervallo lungo, Benic prova a dare una scossa al Cus, ma un'implacabile Kacerik dai 6,75 ricaccia indietro le universitarie. Infatti, la Geas fa quadrato ed a nulla servono le giocate di Milic e Prahalis per rimettere in sesto la gara. Si va alla frazione decisiva sul 59-72. La gara sembra segnata, ma le ragazze di coach Antonello Restivo non ci stanno e continuano a crederci. A 2’40” dal termine, l’ultimo sussulto cussino con il -5 firmato da Benic (79-84). C’è lo spazio per provare a rimontare, invece le bordate di Madonna e delle sue compagnie mettono fine alle ultime speranze di recupero. Una sconfitta che fa male, che complica il discorso salvezza, ma che non deve pregiudicare il resto della stagione, che va giocata con l’obbiettivo di non arrendersi mai, cercando di conquistare punti contro qualunque avversaria.

CUS CAGLIARI ENERGIT-GEAS SESTO SAN GIOVANNI 81-91:
CUS CAGLIARI ENERGIT: Romano 2, Zucca ne, Benic12, Garau ne, Milic 30, Arioli, Gagliano ne, Chesta 2, Prahalis 35, Gombac. Coach Antonello Restivo.
GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Arturi 2, Correal12, Kacerik 11, Brown 24, Madonna 20, Gambarini ne, Mazzoleni 3, Barberis, Bonomi ne, Mandache 17, Ercoli 2. Coach Zanotti.
ARBITRI: Bongiorni, Pecorella e Maschio.
PARZIALI: 14-22, 33-40, 59-72.
TIRI LIBERI: Cus 19/22; Geas: 9/9.

Nella foto (di Gianluca Zuddas): Nikolina Milic
Commenti
13:01
Forza, rapidità ed atletismo: la giovane guardia americana ex Consultinvest Vuelle Pesaro indosserà la maglia biancoblu per la prossima stagione
23/6/2016
L’agenzia immobiliare sassarese, fondata da Sara Brundu, sarà al fianco del Gsd POrto Torres in tutte le attività ed eventi della nuova stagione
22/6/2016
Il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha premiato i giovani che hanno conquistato il titolo di campioni d´Italia Elite di pallacanestro maschile
© 2000-2016 Mediatica sas