Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Forte vento: super lavoro a Cagliari
A.B. 4 marzo 2016
Nelle ultime trentasei ore, sono stati circa centocinquanta gli interventi dei Vigili del Fuoco nel territorio del Cagliaritano, a causa della maestralata che ha spazzato l´Isola, con punte attorno ai 140chilometri orari
Forte vento: super lavoro a Cagliari


CAGLIARI – Nessun danno alle persone, ma paura e tanti danni alle cose, si sono registrate nelle ultime trentasei ore, a causa della maestralata che ha spazzato la Sardegna, con punte attorno ai 140chilometri orari. E, di conseguenza, sono stati tanti gli interventi delle varie squadre dei Vigili del Fuoco di stanza nel Cagliaritano.

Via Nazario Sauro è stata chiusa a causa della caduta di calcinacci e lo stesso destino è toccato a Via Zara, interdetta al traffico a causa di alcune lastre di vetro divelte dalla torre del palazzo regionale. Ma i dani sono stati molteplici e sparsi su tutto il territorio provinciale.

Tra questi, i danni alla piscina del Tc Su Planu. I gestori si sono visti squarciare il telone che copriva la struttura e lo hanno annunciato con un post sulla propria pagina Facebook: «Stanotte è successo l'irreparabile. Come potrete vedere coi vostri occhi, le raffiche oltre i 140km\h hanno danneggiato il nostro pallone. Stiamo già provvedendo all'acquisto di un nuovo pallone. Stiamo lavorando per avere spazi acqua in altre piscine, sia per nuoto, sia per le attività in acqua. Appena troveremo gli spazi acqua, vi faremo sapere tramite Facebook. Vi chiediamo qualche giorno di pazienza. Scusateci per questo inconveniente. Stiamo cercando di lavorare al meglio e ne nel migliore dei modi».

Nella foto (da Facebook): la situazione al Tc Su Planu
Commenti
21:54
Gli agenti sono entrati in un appartamento nel quartiere San Michele, dove una donna gestiva un illecito commercio
14:34
Si è chiusa con quattro denunce ed il sequestro di cinque discariche abusive e tre camion l´operazione Fumo Nero, portata a buon fine dal Nucleo investigativo del Corpo Forestale
12:36
Martedì, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Nuoro hanno notificato il provvedimento di sospensione al presidente e gestore del circolo privato di Viale Repubblica
27/7/2016
L´europarlamentare di Forza Italia è tra i diciassette imputati rinviati a giudizio. Il processo inizierà il 25 novembre, davanti ai giudici della Prima Sezione del Tribunale di Cagliari
26/7/2016
Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro hanno notificato a un 36enne residente a Orotelli, ma domiciliato a Nuoro, una ordinanza di custodia cautelare che lo obbliga a presentarsi ogni giorno da carabinieri o polizia per la firma
19:03
Questa notte, un ordigno artigianale a base di gelatina esplosiva, nascosto in un borsello, è stato trovato nel cortile della casa di un commerciante
13:31
Per competenza territoriale, gli atti relativi a due bancari avellinesi, Sabino Gioia ed Antonio Vietri, accusati di favoreggiamento nell´inchiesta sul presunto riciclaggio di denaro di clan camorristici, sono stati inviati alla Procura di Napoli nord
14:26
Questa mattina, un cittadino è entrato nella sede comunale ed ha lanciato un vaso contro la porta d´ingresso degli uffici di Stefano Delunas
13:13 video
Il boato dei colpi si è sentito intorno alle 4 del mattino nella parte finale di via Sassari, dove sono state prese di mira due auto parcheggiate. Stessa scena in via Archimbao, ma pare che stavolta i colpi siano stati sparati in aria
26/7/2016
Protagonisti della lite un tassista e una famiglia originaria di Sorso. Pare che gli animi si siano scaldati per una mancata precedenza durante l'attraversamento della corsia. L'episodio è avvenuto domenica mattina all'aeroporto di Alghero
18:13
L´ordigno rudimentale scoperto questa mattina in Via Baccelli non è esploso. Si segue sia la pista dell´attentato, sia quella del macabro avvertimento
14:02
Gli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti nel centro commerciale Bricoman, dove l´uomo era stato fermato da personale addetto alla vigilanza con della merce non pagata
© 2000-2016 Mediatica sas