Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Operaio morto Saras: multa per i Moratti
S.A. 8 marzo 2016
Il Gup ha accolto le richieste del Pm e degli imputati, che avevano chiesto di patteggiare, chiudendo così il procedimento penale in relazione alle loro posizioni
Operaio morto Saras: multa per i Moratti


CAGLIARI - Si è svolta questa mattina in tribunale a Cagliari l'udienza preliminare per omicidio colposo per l'incidente avvenuto nell'aprile 2011 nella raffineria di Sarroch (Cagliari), in cui perse la vita l'operaio siciliano Pierpaolo Pulvirenti. Il Gup ha accolto le richieste del Pm e degli imputati, che avevano chiesto di patteggiare, chiudendo così il procedimento penale in relazione alle loro posizioni.

Le multe vanno dai 50 agli 80 mila euro. I destinatari sono i vertici della Saras, i fratelli Gian Marco e Massimo Moratti, rispettivamente presidente e amministratore delegato della Saras, e il direttore generale della società Dario Scaffardi.

Hanno patteggiato anche un dirigente e due tecnici della Saras, oltre a due ex dirigenti e un ex capoturno della società, ed un dirigente e il caposquadra della ditta appaltatrice dei lavori, la società siciliana Starservice.
Commenti
23:01
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
13:54
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
13/12/2017
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
13/12/2017
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
© 2000-2017 Mediatica sas