Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanità › Inchiesta Sanità: «servono dati precisi»
A.B. 10 marzo 2016
«Buon incontro, ma l´analisi è molto complessa», ha dichiarato ieri, al termine della seduta, l´assessore regionale Luigi Arru
Inchiesta Sanità: «servono dati precisi»


CAGLIARI - Una nota di dettaglio contenente, tra gli altri, i dati riferiti all'incidenza della spesa farmaceutica ed il suo andamento, nonchè i diversi costi di produzione nelle differenti aziende sanitarie, gli obbiettivi aziendali raggiunti nelle singole Asl, le dotazioni del personale e la relativa distribuzione delle risorse umane, il lavoro interinale, gli appalti ed i contratti di fornitura del sistema sanitario sardo. E' questa la richiesta che sarà formalizzata nei prossimi giorni dal presidente della commissione d'inchiesta sull'efficienza del sistema sanitario e sull'adeguatezza dei suoi costi, Attilio Dedoni (Riformatori) all'assessore regionale della Sanità Luigi Arru.

L'annuncio è arrivato dallo stesso presidente Dedoni a conclusione dell'audizione dell'assessore della Sanità, che ieri mattina (mercoledì), ha partecipato ai lavori del parlamentino d'inchiesta, che si è riunita anche nel pomeriggio, per le audizioni dei commissari delle Asl e delle Aou della Sardegna. «L'incontro di oggi è andato molto bene, ma ce ne saranno necessariamente altri, perchè analizzare fatture e contratti Asl per Asl è un'operazione molto complessa», ha commentato l'assessore Arru, davanti ai taccuini dell'agenzia di stampa Dire, al termine della seduta della commissione.

«Stiamo parlando di contratti e appalti degli ultimi dieci anni, ripeto: è un'operazione complicata e non si tratta certamente di cattiva volontà del singolo commissario. Quello che stiamo già cercando di fare come Assessorato – ha concluso il delegato regionale della Sanità - è di riordinare le modalità di controllo di gestione, in modo che l'iscrizione per singola voce del conto economico sia omogenea e confrontabile».

Nella foto: l'assessore regionale Luigi Arru
Commenti
12:12
«Alla Asl di Nuoro, nello scorrimento delle graduatorie per l’assunzione del personale, si tenta di far passare come regolari, procedure che invece sono palesemente illegittime. Abbiamo segnalato ogni cosa alla Regione al fine di stroncare immediatamente questi comportamenti illegali», dichiara la segretaria regionale Mariangela Campus
29/9/2016 video
Con l’app basta un click per prenotare le visite, scaricare i referti e dialogare con l’Azienda ospedaliero universitaria. Prestissimo nello smartphone anche radiografie, ecografie, tac e risonanze
28/9/2016
Aou Cagliari sempre più smart con l’app per prenotare visite e scaricare i referti su smartphone e tablet
15:14
Antonio D´Urso, 54 anni, catanese, è attualmente direttore generale dell’Azienda ospedaliera S. Camillo – Forlanini di Roma
29/9/2016
L´appuntamento è sabato 1 Ottobre, dalle ore 8,00 alle ore 12,00. Sarà presente l´autoemoteca con l´equipe medica dell´Avis Provinciale di Sassari che si posizionerà in largo San Francesco
© 2000-2016 Mediatica sas