Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaManifestazioni › Salute e cultura: convegno a Cagliari
A.B. 11 marzo 2016
Domani mattina, l’Aula Magna del Seminario Arcivescovile di Cagliari ospiterà il convegno “Donne e bambini migranti: problema socio-sanitario o anche opportunità?”, organizzato dalla Caritas diocesana di Cagliari e dall’Ordine dei medici della provincia di Cagliari
Salute e cultura: convegno a Cagliari


CAGLIARI – Domani, sabato 12 marzo, a partire dalle ore 8.30, nell’Aula Magna del Seminario Arcivescovile, in Via Monsignor Cogoni 9, a Cagliari, è in programma il Convegno “Donne e bambini migranti: problema socio-sanitario o anche opportunità?”, organizzato dalla Caritas diocesana di Cagliari e dall’Ordine dei medici della provincia di Cagliari. La Caritas diocesana si occupa da sempre di accoglienza e delle questioni legate al fenomeno migratorio; dopo il primo convegno svoltosi nel 2013 ed incentrato sulla salute dei migranti.

Durante questa giornata formativa, articolata in due sessioni, tra mattina e pomeriggio, saranno affrontati i temi dell’accoglienza e dei flussi migratori, con particolare riferimento alle donne ed ai bambini migranti. Dopo l’introduzione dell’arcivescovo Arrigo Miglio, i saluti delle autorità e la presentazione del presidente dell'Omceo Cagliari Raimondo Ibba, sono in programma diversi interventi.

Si andrà da “L’immigrazione delle donne e dei minori: aspetti e problematiche del fenomeno” con Salvatore Geraci a “Problematiche legate alla natalità in Italia e in Sardegna” di Paolo Masile; da “La salute della donna migrante: l’assistenza ostetrica e ginecologica” con Gian Benedetto Melis a “Tcz: Importanza della cultura e dell’area geografica di provenienza” di Alessandra Meloni; da “La salute del bambino migrante: l’assistenza nella struttura ospedaliera” con Pier Paolo Pusceddu a “L’assistenza nel territorio” di Basilio Mostallino; da “Disagio psichico e psicopatologia della migrazione nella donna e nel bambino” con Marcella Cavallo a “I minori non accompagnati: protocollo di identificazione, marginalità ed integrazione” di Rosalia Maria Da Riol; da “Il percorso nascita: diversità fra donne italiane e straniere” con Luciana Serventi a “I minori stranieri nella scuola: processi di integrazione” di Rita Cambuli, fino a “Incontri fra culture: voci e racconti”.
Commenti
17:45 video
«Sarà un incontro nel segno dell’ospitalità e della festa, con un ruolo da protagonisti riservato ai giovani, che avranno l´opportunità di confrontarsi sulle valenze culturali dei territori e sulle straordinarie ricadute che queste possono avere sullo sviluppo turistico»
13/12/2017
Sarà il cantautore toscano il protagonista del Capodanno in piazza. Ma Pelù e i suoi Bandidos non saranno gli unici artisti ad animare la notte di San Silvestro. Sarà una serata adatta a un vasto pubblico, per gusti ed età. Sul palco saliranno anche il gruppo sardo MariaMarì ed il dj Davide Merlini, in grado di spaziare con il suo dj set dagli Anni Sessanta ad oggi
© 2000-2017 Mediatica sas