Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaReferendum › Referendum trivelle: le associazioni dicono Si
A.B. 17 marzo 2016
Ieri mattina, la sede di Legambiente Sardegna ha ospitato la conferenza stampa del Comitato delle Associazioni per la Sardegna, che portano avanti il “Vota Si per fermare le trivelle” in vista del referendum in programma domenica 17 aprile
Referendum trivelle: le associazioni dicono Si


CAGLIARI - Ieri mattina (mercoledì), la sede di Legambiente Sardegna ha ospitato la conferenza stampa del Comitato delle Associazioni per la Sardegna; sono intervenuti per presentare l’appello Annalisa Colombu (Legambiente Sardegna), Graziano Bullegas (Italia Nostra), Marino Canzoneri (Arci), Antonello Caria (Acli), Antonello Loddo (Wwf), Giorgio Vargiu (Adiconsum), Federica Deplano (Movimento Difesa del Cittadino), Matteo Massa (Associazione Pasolini) e Laura Satta (Associazione Prohairesis), rappresentanti delle associazioni, che portano avanti il “Vota Si per fermare le trivelle”, assieme al Comitato No al Progetto Eleonora, Federparchi, Lipo ed Unione degli Studenti, in vista del referendum in programma domenica 17 aprile.

Ha partecipato Maria Dolores Lai, a nome del presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau, esprimendo l’apprezzamento per l’iniziativa. Durante la conferenza stampa, sono state presentate alcune delle iniziative in programma nell’Isola: riunione del Comitato di Porto Torres e Sassari; conferenza sull’energia organizzata da Legambiente Sardegna per lunedì 21 marzo a Cagliari; incontro ad Oristano venerdì 25 e assemblea studentesca a Cagliari sabato 19. Inoltre, a sostegno del comitato sono intervenuti anche i rappresentanti delle associazioni Social Forum, Amici della bicicletta e Laboratorio 28.
Commenti
28/9/2016
Sabato 1 ottobre, alle ore 11, il portavoce del Movimento 5 Stelle in Parlamento sarà in Piazza Roma
29/9/2016
Il parlamentare del Movimento Cinque Stelle sta girando tutta Italia in motorino per spiegare le proprie ragioni del No alla riforma della Costituzione in programma ad ottobre. Appuntamento sabato 1 ottobre
© 2000-2016 Mediatica sas