Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloConcerti › A Cagliari, Le Salon de Musique
A.B. 19 marzo 2016
Questa sera, entra nel vivo la rassegna quest’anno interamente dedicata al pianoforte. Fino ad ottobre, il programma vedrà protagonisti artisti di grande levatura internazionale ed i migliori talenti del panorama sardo
A Cagliari, Le Salon de Musique


CAGLIARI - Quindici candeline per Le Salon de Musique, la rassegna che l’associazione culturale Suoni&Pause organizza ogni anno per offrire al pubblico di Cagliari un cartellone artistico di alto livello. In occasione dell’importante anniversario, quest’anno la manifestazione sarà interamente dedicata al pianoforte, e vedrà arrivare nel capoluogo sardo artisti di grande levatura, richiestissimi oltre che in Italia, anche in Europa ed in Asia. Nomi importanti come quello del pianista Arturo Stalteri, il danzatore Milan Tomasik, la scrittrice, artista e traduttrice Sonya Orfalian, fino a talentuosi pianisti e compositori della scena regionale. Da oggi (sabato) e fino al 14 ottobre, nei due spazi del suggestivo Palazzo Siotto (nello storico quartiere Castello), e del T-Off, Officina delle arti sceniche di Via Nazario Sauro 6, concerti, reading e danza si alterneranno, in una serie di appuntamenti dove non mancherà mai la presenza del pianoforte. Strumento su cui ciascun artista proporrà ogni volta le proprie composizioni.

Dopo la gustosa anteprima di febbraio, quando nel Palazzo Siotto, in collaborazione con l’associazione La Fabbrica Illuminata, è andato in scena lo spettacolo di Giorgio Gaber “Giro girotondo cambia il mondo”, la rassegna entra nel vivo oggi, alle ore 20.30, ancora una volta nel Palazzo Siotto di Via Dei Genovesi 114, con “Né come in sogno, né come in veglia”. Si tratta di un reading costruito sull’omonimo testo di Sonya Orfalian, che vedrà in scena Sergio Anrò (voce recitante) e la pianista Irma Toudjian. Pagine poetiche, dove la Orfalian, figlia della diaspora armena, cerca di fissare la cultura e le tradizioni del suo popolo millenario. La serata è organizzata in collaborazione con l’associazione Luna Scarlatta per il progetto Pazza Idea. Sarà presente l’autrice.

A far calare il sipario sull’edizione numero quindici di Le Salon del Musique sarà, il 14 ottobre (alle 20.30, nel Palazzo Siotto), la pianista sarda Silvia Corda, che si esibirà nel concerto “Portraits and Self-Portaits, tra scrittura e improvvisazione”. L’edizione 2016 di Le Salon de Musique, Piano è realizzata con il contributo dagli Assessorati alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna e del Comune di Cagliari, in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Siotto, con La Fabbrica Illuminata, con la Luna Scarlatta, con l'Itaca e con l'Ojos Design. Il prezzo dei biglietti è di 8euro (6euro ridotto). Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può telefonare al numero 348/0362800.

Nella foto: Arturo Stalteri
Commenti
16:39
Tre gli appuntamenti, con ingresso gratuito, che domani, sabato 10 e sabato 17 dicembre, sempre alle ore 20.30, vedranno ospiti a Cagliari, nella Chiesa del Santo Sepolcro, sede storica del festival, ensemble e cori di grande prestigio, protagonisti di concerti molto diversi fra loro, sia per la formazione, sia per il programma musicale, ma accomunati dalla grande partecipazione per la musica polifonica e dalla qualità dei repertori
20:24
Domani, dalle ore 10 alle 13, al Conservatorio di Musica, l´ultima sessione della masterclass di suono per il cinema. Dalle 16, al MiniMax del Teatro Massimo, si proiettano due documentari: “L´Orchestra-Claudio Abbado e i musicisti della Mozart” e, in anteprima per la Sardegna, “Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta”. Alle ore 21, all´Auditorium del Conservatorio il compositore e pianista Daniele Furlati accompagna dal vivo la proiezione di film muti dell´inizio del secolo scorso
4/12/2016
Il repertorio di quest’anno comprende canti della tradizione natalizia in lingua algherese, sarda, spagnola e italiana. L´appuntamento è martedì 13 dicembre alla chiesa di San Francesco
© 2000-2016 Mediatica sas