Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Successo per lo Sportello della Sardegna in Svizzera
A.B. 19 marzo 2016
Si è chiusa giovedì a Cagliari, la tre giorni di conferenze di presentazione dell´iniziativa promossa dall’Assessorato Regionale del Lavoro e dalla Federazione dei Circoli Sardi in Svizzera allo scopo di favorire l´internazionalizzazione delle imprese sarde e accompagnarle verso l’apertura di nuovi mercati
Successo per lo Sportello della Sardegna in Svizzera


CAGLIARI - Si è chiusa giovedì a Cagliari, la tre giorni di conferenze di presentazione dello Sportello della Sardegna in Svizzera, iniziativa promossa dall’Assessorato Regionale del Lavoro e dalla Federazione dei Circoli Sardi in Svizzera allo scopo di favorire l'internazionalizzazione delle imprese sarde e accompagnarle verso l’apertura di nuovi mercati. Le conferenze hanno avuto una buona partecipazione (65 lunedì a Sassari, 80 martedì a Nuoro e 100 giovedì a Cagliari), con la presenza dei vertici di associazioni di categoria ed istituzionali e numerosi imprenditori turistici, artigiani, agricoli e liberi professionisti.

L’obbiettivo principale della tre giorni (arricchite dagli interventi dei delegati e responsabili in Svizzera Domenico Scala e Leonardo Canonico, oltre che dei funzionari dell’Assessorato Antonia Cuccu, direttore del Servizio Coesione Sociale, e Gian Nicola Saba, responsabile Settore Integrazione Immigrati ed Emigrazione) era quello di creare una vetrina in Svizzera per le aziende sarde e rendere i loro prodotti e servizi raggiungibili agli interessati, nell’ottica di valorizzazione tanto dei singoli operatori, quanto della Sardegna nel suo insieme. Ora, concluso il primo ciclo di presentazioni dello Sportello della Sardegna in Svizzera, si procederà con nuove iniziative per valorizzare il portale di Sportello Sardegna.

«Gli emigrati sardi sono degli ambasciatori della nostra terra in tutto il mondo – ha detto l’assessore del Lavoro Virginia Mura - questo è un ruolo importante che le sei Federazioni e i 139 Circoli possono avere per la nostra economia e la nostra cultura. Quello che sta succedendo con i Circoli Sardi in Svizzera è un esempio importante, ma presto potrebbero esserci altri progetti simili. Ad esempio la Federazione argentina sta lavorando a un’iniziativa molto importante, in termini di collaborazione tra università argentine e sarde». Lo Sportello della Sardegna in Svizzera ha sede a Zurigo ed è aperto dal lunedi al venerdì, dalle ore 14 alle 17.

Nella foto: l'incontro con l'assessore regionale Virginia Mura
Commenti
23/6/2017
L´assessore regionale degli Enti locali, nel suo intervento al convegno internazionale in corso di svolgimento nell´isola gallurese, ha auspicato una «collaborazione con l’Agenzia del Demanio per valorizzare i beni»
22/6/2017
Se vogliamo nuove infrastrutture e nuova qualità anche nella vitale materia dei Trasporti, dobbiamo cogliere ogni opportunità perché le ragioni della Sardegna siano ben presenti alle Istituzioni nazionali ed internazionali
22/6/2017
Si scontrano quotidianamente con la necessità di spostarsi e con la difficoltà di trovare un volo piuttosto che una nave che con prezzi ragionevoli consenta loro di attraversare il mare. Questo mare così bello e cristallino che fa della mia terra d´origine la prima in Italia nella classifica delle più belle spiagge della penisola, ha rappresentato da sempre un grande limite in termini di pari opportunità per i Sardi
22/6/2017
Il G7 è un evento planetario, che sia stato organizzato a Cagliari è già di per sé un risultato che offre alla città una risonanza internazionale. Ma l’ottimo lavoro di Pigliaru permette alla Sardegna, nell’intesa costruita insieme a Corsica e Baleari, di porre sul tavolo il tema dello svantaggio dell’insularità e pone le premesse per ridefinire tutta la conseguente politica europea sui trasporti
22/6/2017
Ieri mattina, è stata approvata in Consiglio regionale la mozione delle opposizioni (primo firmatario Luigi Crisponi dei Riformatori sardi) sul paventato accorpamento delle Camere di commercio
© 2000-2017 Mediatica sas