Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaLavoro › Alcoa: protesta a 60metri d´altezza
A.B. 21 marzo 2016
Durante la notte, tre segretari metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil del Sulcis Iglesiente sono saliti su un silos nello stabilimento di Portovesme
Alcoa: protesta a 60metri d´altezza


PORTOVESME – Durante la notte tra domenica e lunedì, tre segretari metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil del Sulcis Iglesiente sono saliti su un silos a 60metri di altezza nello stabilimento Alcoa di Portovesme. L'azione dimostrativa vuole sollecitare il Governo italiano al rispetto degli impegni presi sul riavvio della fabbrica di alluminio.

I tre manifestanti sono Rino Barca (Cisl), Roberto Forresu (Cgil) e Daniela Piras (Uil), che hanno deciso di attuare questa clamorosa forma di protesta ad una decina di giorni dall'incontro in Ministero, durante il quale la multinazionale Glencore ha chiesto ulteriore tempo per valutare la proposta.
Commenti
19:26
Il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco interviene sulla vertenza relativa ai lavoratori della Tim Telecom Italia a Cagliari. Oltre duecento lavoratori vedono a rischio il loro futuro
19:59
La Guardia di Finanza ha pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di venti tenenti del ruolo tecnico-logistico-amministrativo del Corpo
18:23
«Da gennaio, nuovi servizi alle nostre imprese», dichiara il presidente della Confapi Sardegna Mirko Murgia. Oltre alla consulenza dedicata al programma per la competitività delle micro, piccole e medie imprese, lo sportello si occuperà anche dell’Audit energetico, il cui bando è stato lanciato qualche giorno fa dalla Regione
1/12/2016
Questo pomeriggio, Villa Devoto ha ospitato l´incontro che ha visto la presenza del ministro Carlo Calenda, dei rappresentanti della Regione, del Piano Sulcis, di Invitalia e dei sindacati. «Passi avanti concreti grazie a sinergie con il Governo», ha dichiarato il presidente Francesco Pigliaru
© 2000-2016 Mediatica sas